Domenica 03 Marzo 2024

Attualità

Lanciano, trasformazione energetica e sicurezza alla Sala Teatro Mazzini grazie al PNRR"

27/11/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, trasformazione energetica e sicurezza alla Sala Teatro Mazzini grazie al PNRR"

Con decreto del Segretario Generale del Ministero della Cultura, è stata ufficialmente approvata la graduatoria di merito per i finanziamenti degli interventi relativi agli Obiettivi 2 e 3 del PNRR, dedicati alla promozione dell'eco-efficienza e alla riduzione dei consumi energetici nelle sale teatrali e nei cinema, sia pubblici che privati.

Il progetto, dal titolo "EFFICIENTAMENTO ENERGETICO ED ADEGUAMENTO ALLE NORME ANTINCENDIO DELLA SALA TEATRO MAZZINI," è stato finanziato con un importo totale di €375.000, di cui €125.000 provenienti dai fondi comunali e €250.000 dal PNRR, a valere sulla Missione 1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura, Componente 3 – Cultura 4.0 (M1C3), Misura 1 "Patrimonio culturale per la prossima generazione," Investimento 1.3: "Migliorare l'efficienza energetica di cinema, teatri e musei," finanziato dall'Unione europea – NextGenerationEU.

Le opere previste comprendono il rifacimento completo dell’impianto di climatizzazione invernale, dell’impianto idricosanitario dei servizi igienici, l'adeguamento alle norme antincendio, il rifacimento degli impianti elettrici e termofluidici, nonché la tinteggiatura interna delle pareti di tutti gli ambienti.

Il progetto vanta la consulenza storica del Dott. Giacomo de Crecchio, la progettazione e la direzione dei lavori dell'Ing. Enzo Nicola Di Ienno, l'expertise in gestione dell'energia e diagnosi energetica dell'Ing. Gaetano Montesi, la coordinazione della sicurezza in fase di esecuzione dell'Ing. Nicola Sciarra, e la responsabilità unica del procedimento affidata all'Ing. Fausto Boccabella.

I lavori sono stati affidati alla ditta CP S.r.l. di San Mauro Forte (MT), con subaffidamento alla FANTINI NICOLA S.r.l. di Lanciano (CH), per un importo contrattuale di €224.795,43 oltre IVA 22%. Iniziati il 24.07.2023, si prevede che saranno completati entro il 20.12.2023.

Il Sindaco di Lanciano, Filippo Paolini, ha dichiarato: "Si tratta di interventi importantissimi per uno spazio che era stato lasciato all’abbandono più totale dai nostri predecessori. Una ennesima prova di come la nostra amministrazione, senza troppi clamori, stia riuscendo a portare avanti un Programma di Governo ambizioso ma di certa realizzazione perché noi siamo abituati per cultura e senso di appartenenza alla nostra città, a mantenere sempre gli impegni presi con i nostri concittadini. Una ulteriore risposta alle solite e sterili polemiche sul nulla portate avanti dai nostri oppositori."

Questo progetto non solo mira a migliorare l'esperienza culturale dei cittadini di Lanciano ma promette anche significativi risparmi nei consumi energetici, confermando il impegno del Comune per uno sviluppo sostenibile e la valorizzazione del suo patrimonio culturale.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Nel tardo pomeriggio di ieri, 27 febbraio, la Presidenza provinciale delle ACLI, guidata dal neopresidente, Antonello Antonelli, ha incontrato l’arcivescovo di Chieti-Vasto, mons. Bruno Forte, per presentargli la composizione degli organismi direttivi eletti lo scorso 8 febbraio e condividere il programma di mandato per il quadriennio 2024-2028.

Scadrà il 22 marzo prossimo l’Avviso pubblico “Iniziative per il sostegno alimentare delle persone in stato di povertà o senza fissa dimora”. Le risorse finanziarie sono pari ad euro 250.000,00.

La mensa scolastica del Convitto nazionale "G.B. Vico" di Chieti sarà potenziata e riqualificata attraverso un intervento della Provincia di Chieti finanziato con fondi PNRR pari a 200.000 euro.

Alemico, giovane cantautrice lancianese, ha pubblicato il suo nuovo singolo dal titolo “I Tuoi Pensieri”, disponibile su tutti i digital stores e Spotify.