Domenica 09 Maggio 2021

Attualità

L'Arta conferma anche quest'anno l'ottima salute del mare di Fossacesia

30/04/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
L'Arta conferma anche quest'anno l'ottima salute del mare di Fossacesia

Il sindaco Di Giuseppantonio: un mare pulito che da il benvenuto alla stagione estiva.

L’Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente (ARTA) ha reso noto i risultati dei controlli periodici eseguiti lungo la costa abruzzese lo scorso 20 aprile dai quali, ancora una volta arrivano ottime notizie per Fossacesia. Infatti, dalle analisi effettuate nei punti di prelievo previsti sul litorale di Fossacesia Marina (nei pressi della foce del fiume Sangro, a sud dell’ex stazione delle Ferrovie dello Stato e nella zona antistante il Km 489,100 della strada Statale 16) i campioni delle acque marine sono risultate “eccellenti” alle analisi. “Un mare pulito, che dà il benvenuto alla prossima stagione estiva – commenta il sindaco Enrico Di Giuseppantonio -.Una bella notizia per quanti operano nel settore turistico e per i villeggianti, che scelgono Fossacesia come meta per le loro vacanze. Le nostre politiche “green” vengono promosse a pieni voti ormai da anni e dobbiamo continuare con impegno in questa direzione. Gli imprenditori che qui hanno investito, hanno riposto molte speranze per l’estate 2021, forti anche dell’esperienza fatta nel 2020, nella stagione turistica più difficile degli ultimi anni, e metteranno di nuovo in campo tutte le cautele nel rispetto delle norme di prevenzione anti Covid. Sapere d’avere un mare le cui acque sono eccellenti sarà importante sempre più per poter attirare i turisti a Fossacesia Marina”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il documento esprime la volontà dell'impresa di accettare la perizia di variante e le attività sulle gallerie. L'obiettivo è di consegnare l’opera entro il 30 giugno.

Il sindaco di Avezzano e il presidente della Provincia dell'Aquila chiamano gli altri tre Comuni abruzzesi sedi dei tribunali in bilico e la provincia di Chieti a un'azione corale per evitare la chiusura dei quattro presidi di giustizia.

Grazie alla Convenzione del Comune con la Fit e le tabaccherie del territorio si fornirà un nuovo servizio ai cittadini creando una rete civica alla quale hanno aderito già 11 attività ma che è destinata ad allargarsi.

Sindaco e assessori annunciano: “Sinergia e ascolto con le associazioni, ma al più presto un protocollo che definisca priorità e ruoli per agire”