Lunedì 06 Febbraio 2023

Attualità

Corso “Biologia con Curvatura Biomedica” al Liceo Classico di Lanciano

06/10/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Corso “Biologia con Curvatura Biomedica” al Liceo Classico di Lanciano

A partire da questo anno scolastico il Liceo Classico di Lanciano “Vittorio Emanuele II” è tra gli Istituti individuati, tramite Avviso Pubblico promosso dal MIUR, per l’attivazione del Percorso Nazionale di Potenziamento/Orientamento “Biologia con Curvatura Biomedica”.

Sono 254 i Licei Classici e Scientifici d’Italia entrati a far parte della rete di Scuole che attuano questo importante percorso didattico.
"Come unico Liceo Classico della Regione Abruzzo ad aver ottenuto questo riconoscimento, la nostra Scuola – dichiara la Dirigente Scolastica la Prof.ssa Angela Evangelista –  presenterà il nuovo Corso Sperimentale, istituzionalizzato grazie alla sottoscrizione di un protocollo d'intesa tra il Direttore Generale degli Ordinamenti Scolastici e il Presidente della Federazione Nazionale dell'Ordine dei Medici, dei Chirurghi e degli Odontoiatri". Obiettivo del progetto è fornire concreti strumenti ai giovani per aiutarli a scoprire le proprie attitudini personali. Al percorso di studi tradizionale, infatti, si affiancherà il potenziamento di Biologia che favorirà la preparazione per l’accesso a tutte le facoltà universitarie di area medico-sanitaria e scientifica, attualmente a numero chiuso.

"Il nostro Istituto – continua la Dirigente – cerca così di rispondere in forma nuova, coniugando la dimensione umanistica con quella scientifica, alle sollecitazioni e alle richieste che vengono dal mondo della formazione e del lavoro, dove la domanda nell’area dell’assistenza medico-sanitaria e della ricerca ad essa collegata è in continua crescita". Il percorso avrà una struttura flessibile e si articolerà in periodi di formazione in aula e in periodi di apprendimento mediante didattica laboratoriale. Esso sarà indirizzato agli studenti selezionati sulla base di criteri condivisi, tra quelli iscritti alle classi terze, avrà una durata triennale (per un totale di 150 ore), con un monte ore annuale di 50 ore: 20 ore tenute dai docenti di scienze, 20 ore dai medici indicati dall’ordine provinciale di Chieti, 10 ore “sul campo”, presso strutture sanitarie, ospedali, laboratori.

Le ore degli esperti medici e quelle di stage saranno riconosciute come attività di PCTO (Alternanza- Scuola-Lavoro). Con cadenza bimestrale, a conclusione di ogni nucleo tematico di apprendimento, è prevista la somministrazione di un test (45 quesiti a risposta multipla). Liceo, sotto la guida della Dirigente Scolastica Angela Evangelista e della Presidente dell’O.M.C.O. della Provincia di Chieti Lucilla Gagliardi, seguirà, sotto ogni aspetto, il percorso di potenziamento-orientamento ideato a Reggio Calabria ed attualmente al vaglio del Senato quale modello alternativo al numero chiuso per l’accesso alle facoltà medico-sanitarie. Indispensabile e prezioso sarà il contributo gratuitamente offerto da tutti i Medici Chirurghi che, nonostante il già pesante carico di lavoro quotidiano, hanno prontamente aderito al progetto, offrendo a tutti gli studenti del territorio frentano una significativa opportunità.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Scuola

Potrebbero interessarti

Presentazione delle domande esclusivamente in via telematica

Auge ha sede a Dubai ma è fondata e diretta dall’ italiana Monica Perna che propone un modello vincente di lavoro a distanza

Menna e Della Penna "Ora lo stadio Aragona garantirà maggiore sicurezza e favorirà il rilancio in termini di offerta di servizi per lo sport per l’intera comunità locale".

Sarà l’ex scuola superiore Guglielmo Reiss Romoli, situata a L’Aquila in via Giovanni Falcone, a ospitare l’Ecosistema di Innovazione, digitalizzazione e sostenibilità per l’economia diffusa in Italia Centrale Vitality, uno degli 11 ecosistemi di innovazione nazionali finanziati con i fondi del PNRR.