Lunedì 10 Agosto 2020

Attualità

Coronavirus, a Lanciano tante donazioni all’AGAPE ONLUS, associazione che aiuta le famiglie disagiate

13/05/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, a Lanciano tante donazioni all’AGAPE ONLUS, associazione che aiuta le famiglie disagiate

"Il lockdown, indispensabile per contenere il contagio del coronavirus, ci sta allontanando fisicamente, ma ci sta unendo con il cuore"

“Le famiglie che assistiamo con beni di prima necessità sono aumentate, ma per fortuna stiamo riuscendo a gestire l’emergenza grazie a dei benefattori ai quali va tutta la nostra gratitudine.” Lo dichiara Giuliano d’Ovidio, presidente dell’Agape Onlus anche a nome del direttivo dell’associazione che assiste, da anni, tantissime famiglie a Lanciano distribuendo alimenti e abbigliamento. “Prima di Pasqua abbiamo ricevuto donazioni in denaro ed ancora continuiamo a ricevere dei preziosi contributi che ci stanno aiutando molto perché la povertà sta aumentando. Vorrei ringraziare il direttivo della Lega di Lanciano che qualche giorno prima di Pasqua ci ha donato la somma di 2000 euro con la quale abbiamo acquistato beni di prima necessità per le famiglie assistite e ci ha consentito anche di fare qualche scorta. Un grazie di cuore al ristorante Festibal di contrada Nasuti, a tutta la famiglia Crognale, il papà Pietro ed i figli Valeria e Giuseppe che hanno proseguito con questi gesti di generosità avviati, da tempo, dalla loro mamma Elena. Ci hanno donato 250 porzioni di timballo confezionate secondo le normative vigenti che noi volontari abbiamo distribuito proprio per Pasqua. Abbiamo consegnato tutto a domicilio insieme ai volontari dell’AEOP, associazione europea operatori polizia, sempre con tutte le precauzioni del caso. Un altro ringraziamento va all’associazione culturale Cipollone Renzetti. Il presidente Ettore Nenna ed i suoi collaboratori mi hanno consegnato un importante quantitativo di prodotti alimentari. Ma anche i giovani si sono dimostrati attivi e generosi. Il gruppo di tifosi Anxa Rebel della curva sud del Lanciano ha avviato una raccolta fondi per acquistare alimenti che ci hanno donato. In questi giorni è arrivato anche il sostegno da parte del Conad del Centro Commerciale Lanciano, che ci ha regalato una scorta di derrate alimentari. Un particolare grazie ad una azienda molto nota a Lanciano ,che vuole mantenere l’anonimato, molto vicina alla nostra associazione, che questa volta ci ha donato un importante quantitativo di dispositivi per la protezione personale come guanti, mascherine e tute. Il terribile coronavirus, per fortuna, non ha fermato la solidarietà sia dei volontari che di coloro che fanno donazioni.”

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il progetto ha visto numerosi Incontri e affollati laboratori in sei comuni del Chietino.

Prima fase dei lavori dell’Autorità di sistema portuale per il ripristino della massicciata che protegge la banchina commerciale. Incarico affidato alla ditta Ne.co Costruzioni per un quadro economico di 800 mila euro con lavori programmati nel 2021 per un altro milione di euro.

Il Ministero, quotidianamente, pubblica numerose faq, cambiando continuamente le regole in corsa, generando confusione, ansie e giuste preoccupazioni.

E' il frutto di una rete solidale delle Acli sul territorio per aiutare le persone in difficoltà economica a causa dell'emergenza Covid19