Domenica 25 Febbraio 2024

Sport

Partita di calcio a scopo benefico a Castel di Sangro, alla cerimonia finale presente anche l’allenatore del Napoli

31/07/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Partita di calcio a scopo benefico a Castel di Sangro, alla cerimonia finale presente anche l’allenatore del Napoli

Si è disputata ieri mattina, al campo sintetico di Castel di Sangro, la partita di calcio a scopo benefico tra le squadre dei Medici di Pescara-L’Aquila e quella dei Medici di Napoli. Le due rappresentative non sono nuove ad iniziative di questo tipo, per la cronaca il match è terminato 4-1 in favore della formazione napoletana.

L’evento è stato organizzato dal comune di Castel di Sangro e dalla ASD Nazionale Medici CALCIO, con lo scopo di mostrare vicinanza alle organizzazioni di volontariato del territorio. Al termine della partita si è tenuta allo stadio Patini la consegna della somma di € 500,00 (raccolta tramite donazioni volontarie) alla locale sezione ANFFAS ONLUS. 

 

Alla cerimonia ha presenziato, oltre al sindaco di Castel di Sangro Angelo Caruso, l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti che si è congratulato con gli organizzatori per il nobile scopo perseguito dall’iniziativa.

 “Il sostegno a chi è meno fortunato è sempre stata una della nostre prerogative. Siamo molto felici di aver avuto anche l’appoggio del Napoli Calcio, che da subito si è messo a disposizione condividendo con entusiasmo questa iniziativa. La presenza alla cerimonia conclusiva dell’allenatore Luciano Spalletti, che ringrazio sentitamente, è indicativa della sensibilità che lo stesso club azzurro ha verso queste tematiche” ha dichiarato il Sindaco di Castel di Sangro e Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Solidarietà Calcio

Potrebbero interessarti

Sabato e domenica spazio alle giovani promesse delle categorie Ragazzi

Dal 6 al 22 settembre la manifestazione sbarca in Italia e in Abruzzo per la prima volta 4 regioni coinvolte, 12 discipline, un unico globale evento che assegnerà 156 titoli

Da lunedì 22 a sabato 26 gennaio, in programma una serie di incontri e di dimostrazioni incentrati sulla disabilità e sulla pratica sportiva a favore dell’inclusione con numerosi ospiti e testimonianze di campioni,