Lunedì 21 Ottobre 2019

Sanità

Salute, all'Istituto Madonna del Ponte proseguono gli incontri di informazione e prevenzione.

19/06/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

Il cuore e il cervello: come proteggerli in menopausa”, è questo il titolo del terzo incontro su informazione e prevenzione organizzato dall'Api (ambulatorio polispecialistico dell'Istituto Madonna del Ponte di Lanciano) che si terrà il prossimo venerdì, 21 giugno, nella sede di viale Cappuccini, con inizio alle 17.30. Il cardiologo Michele Di Mauro e la neurologa Sara Varanise nelle loro rispettive relazioni parleranno di come la menopausa - e quindi l'assenza di estrogeni - influisce sull'apparato cardiovascolare e sull'attività cerebrale e soprattutto cosa è importante sapere e fare per continuare ad assicurarsi uno stato di salute e di benessere “perché la menopausa non è una malattia ma un periodo inevitabile e naturale della vita di ogni donna”. L'importante è sapere come gestire i cambiamenti. Ed è proprio con l'obiettivo di fornire una informazione corretta attraverso gli interventi di specialisti, il dott. Moreno Camponetti, amministratore unico della struttura, ha scelto di destinare uno spazio ad incontri specifici, capaci di favorire la conoscenza e la prevenzione. I primi quattro incontri sono indirizzati ai problemi legati alla menopausa, si rivolgono quindi, alle donne. Il programma ha finora registrato una numerosa e attenta presenza. La scorsa volta si è parlato di psicologia e nutrizione. Quali gli alimenti da privilegiare e quali invece quelli dai quali non lasciarsi tentare per stare bene e come tenere a bada l'irritabilità, gli sbalzi d'umore l'ansia, come affrontare i momenti difficili legati a un periodo delicato della vita delle donne. La dottoressa Claudia D'Ambrosio, nutrizionista, ha spiegato l'efficacia e la bontà di alcuni alimenti, sottolineando invece quelli dai quali bisognerebbe stare lontane o lasciarsi tentare una volta ogni tanto. Niente diete “fai da te”, ma un'alimentazione varia, preferendo cibi che sono in grado di garantire anche la forma fisica. La psicoterapeuta Maria Virginia Bosco ha spiegato quali sono gli aspetti psicologici che quasi sempre accompagnano il periodo della menopausa. Irritabilità, sbalzi d'umore, difficoltà di concentrazione, come affrontarli e come gestirli per vivere al meglio anche questi cambiamenti.

Alta l'attenzione per tutta la durata dell'incontro, e tante le domande che sono state rivolte alle due dottoresse per capire meglio, approfondire e saperne di più su come agire e reagire di fronte a certi sintomi e problemi. Un interesse concreto, segno di quanto sia importante parlare di tematiche comuni a tutte le donne in menopausa, o meglio a chi si prepara a vivere questo passaggio a chi lo ha già vissuto e a chi lo sta vivendo.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Un importante evento per far conoscere le novità introdotte dalla legge Lorenzin in merito agli Ordini, al nuovo sistema di rappresentanza e tutela delle professioni sanitarie.

L'assessore alla Salute della Regione Abruzzo Nicoletta Verì replica al consigliere regionale Francesco Taglieri Sclocchi (M5S), precisando che il governo regionale è perfettamente consapevole della situazione di difficoltà di alcuni reparti del 'Renzetti'.

"Ho depositato un'interpellanza in Consiglio regionale per avere risposte dal Presidente Marsilio, dall'Assessore alla sanità Verì e da tutto il governo regionale che, finora, non ha mosso un dito per trovare soluzioni definitive"

"Senza l’Università la Asl non avrebbe futuro", Schael incontra il Rettore Caputi e insieme pensano a un progetto strategico per il futuro