Domenica 26 Maggio 2024

Sanità: Geriatria, Paolucci a Pettinari, lucra su cittadini

15/06/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

"I pazienti attualmente ricoverati nel reparto di Geriatria a Pescara sono 61, mentre stamattina c'era stato un sovrannumero temporaneo causato dal fatto che le dismissioni avvengono generalmente nel pomeriggio mentre al mattino c'erano stati diversi ingressi.

Quanto al fantomatico spostamento di pazienti dall'ospedale di Penne, trattasi di una fake news: nel nosocomio vestino dal 18 giugno saranno attivati 40 posti di Medicina generale (a fronte dei 19 attuali) che serviranno anche per i pazienti geriatrici, dunque non c'è alcun timore di trasferimenti. Come al solito il consigliere Domenico Pettinari, per il suo consenso personale, lucra sulla pelle dei cittadini". Così l'assessore regionale alla Sanità, Silvio Paolucci, in replica al consigliere del M5s, Domenico Pettinari, che aveva parlato di "emergenza" nel reparto, notizia  alla ribalta nazionale."Il piano di riordino - spiega Paolucci in una nota - non c'entra nulla con questa vicenda, in quanto a Penne l'area medica, con l'approvazione dei 40 posti di Medicina generale, non perde alcun posto letto, mentre per quanto riguarda il presidio di Pescara la Giunta ha assegnato più posti letto di area medica, come nel resto della regione. Il problema non è la programmazione dei posti letto di area medica quanto la loro attivazione, poiché a Pescara bisogna recuperare l'area dell'ex materno-infantile per poter attivare tutti i posti letto programmati. Inoltre, per le esigenze dei più anziani, la Regione Abruzzo - conclude Paolucci - ha appena attivato circa mille posti letto di residenzialità, tutte scelte che hanno trovato sempre Pettinari contrario, perché non ha mai voluto porre soluzioni ai problemi ma solo lucrare per il suo consenso personale".

CONDIVIDI: