Lunedì 28 Settembre 2020

Politica

Gabriele Di Bucchianico, Fratelli d'Italia, interviene sul DUP 2020-2022 del Comune di Lanciano

06/12/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Gabriele Di Bucchianico, Fratelli d'Italia, interviene sul DUP 2020-2022 del Comune di Lanciano

“Una giunta inutile, inconcludente, inadeguata, ferma al palo e che ignora i reali bisogni di Lanciano e dei lancianesi. Una amministrazione ormai da mesi impegnata a mettere toppe di asfalto che si rivelano spesso peggio dei buchi."

"Una giunta pronta sola a dare aiuti e incarichi alla solita cerchia di amici senza attuare una corretta e trasparente rotazione tra professionisti”.
Così  il consigliere Gabriele Di Bucchianico, in occasione del Consiglio Comunale di lunedì scorso 2 dicembre 2019 in relazione al Documento Unico di Programmazione.   "Il Dup  è lo strumento che permette l’attività di guida strategica ed operativa degli enti locali e consente di fronteggiare in modo permanente, sistemico e unitario le discontinuità ambientali e organizzative. - scrive in una nota l'esponente del partito della Meloni in consiglio comunale  - Questo documento per la giunta Pupillo è un documento inutile, lo dimostra il fatto che al suo interno troviamo gli stressi identici obiettivi del DUP portato in consiglio a marzo 2019 senza alcun aggiornamento, di fatto un copia e incolla. Troviamo ancora tra gli obiettivi strategici la realizzazione del tratto viario Lanciano-Frisa Poggiofiorito, senza alcuna traccia tangibile ormai dal 2015. Vi sono strutture sportive, come il palazzetto di Via Rosato - continua  Di Bucchianico - che ha seri problemi di infiltrazioni e allagamenti,  sul DUP non vi è traccia, anzi hanno pensato di smantellare il campo di Villa delle Rose come se in città abbondassero le strutture sportive e invece vi è una grande carenza. Non vi è nessuna logica in tutto questo, se non l’improvvisazione. - continua il consigliere comunale di opposizione - Parlano continuamente di rilancio del centro storico, ma nel momento in cui vi è la necessità di investire 10.000,00 € per progettare e programmare il recupero del centro storico (è scritto nel DUP), la giunta si dimostra incapace a reperire tali fondi. E allora, di quale rilancio e programmazione vogliamo parlare con questa giunta - continua la nota - se non riescono a trovare nemmeno pochi euro per la città. In sintesi  - conclude  Gabriele Di Bucchianico - questa giunta dimostra di non essere capace di fare cose utili per la nostra città se non per i propri amici. Recitano la parte degli amministratori che vogliono bene a Lanciano, così non è, questo DUP lo dimostra”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Da stamane il gruppo Lega Lanciano ha allestito in piazza Giovanni Paolo II, nel quartiere Santa Rita, un gazebo per la raccolta firme al fine di chiedere sicurezza e legalità, combattere il degrado della zona e richiedere un presidio permanente delle forze dell'ordine nel quartiere.

Marsilio interviene in favore dell'incremento dei fondi Eu in sotegno delle regioni per i trasporti

L'esponente di Fratelli d'Italia: “Se ho scelto di lasciare la maggioranza di Governo è proprio per coerenza politica, disprezzavo quel modo poco chiaro di amministrare la cosa pubblica”.

La spesa finanziata dallo Stato per mettere in sicurezza le scuole in base alle disposizioni ministeriali anticovid ammonta a 70 mila euro.