Sabato 18 Gennaio 2020

Politica

Sugar Free e tassa sulla plastica, Confindustria e sindacati incontrano il Prefetto di L'Aquila

09/12/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Sugar Free e tassa sulla plastica, Confindustria e sindacati incontrano il Prefetto di L'Aquila

Domani Confindustria FAI CISL- FLAI CGIL - UILA UIL incontreranno il Prefetto per rappresentare al Governo le forti perplessità nei confronti di tali misure fiscali.

In seguito ad una loro richiesta unitaria, per affrontare il problema della tassazione sullo zucchero e la plastica, Una tassa che avrebb, a loro dire, forti ripercussioni sul territorio in termini occupazionali ed economici nell’industria alimentare, delle acque e bevande, domani Confindusria FAI CISL- FLAI CGIL - UILA UIL incontreranno il Prefetto. "Si tratterebbe di misure che andrebbero a penalizzare in maniera particolarmente vessatoria i lavoratori del settore che pagherebbero un tributo davvero ingiusto sia in termini di ricadute negative sui livelli occupazionali, sia come consumatori, finendo per pagare dazio allo stato due volte. - si legge in una nota. I temi del corretto consumo dello zucchero e dell’utilizzo sostenibile della plastica vanno affrontati con serietà ed approccio scientifico,- continua la nota - non certo attraverso bizzarre misure fiscali per fare cassa, senza valutare gli effetti dirompenti che provvedimenti del genere potrebbero generare sull’occupazione." Nell'incontro di domani l'intento sarà quello di rappresentare al Governo le forti perplessità nei confronti di tali misure fiscali, " Con l’auspicio che vengano tenute nella debita considerazione e che il testo definitivo della legge di bilancio scongiuri le preoccupazioni descritte per i lavoratori e le imprese".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

L'Aquila

Potrebbero interessarti

Lorenzo Sospiri si è congratulato con Giuseppe La Rana ed ha garantito piena disponibiltà e collaborazione.

Approvata dalla Giunta Marsilio la delibera che definisce la nuova programmazione. L'obiettivo è quello di candidare le stazioni sciistiche abruzzesi tra le migliori del centro sud.

E' arrivata oggi pomeriggio sul tavolo della Regione la crisi idrica che sta affliggendo i Comuni dell' ex Ato del Chietino, gestiti attualmente dalla Sasi. Un incontro che il presidente Gianfranco Basterebbe aveva richiesto il 19 agosto scorso, proprio con l'obiettivo di rappresentare una situazione difficile la cui soluzione passa per investimenti importanti.

Un progetto sperimentale per migliorare la sicurezza del personale e dei viaggiatori che utilizzano i bus e i treni della società Tua.