Lunedì 27 Gennaio 2020

Politica

Rapporto annuale su raccolta differenziata, la Regione dimentica Vasto

06/12/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Rapporto annuale su raccolta differenziata, la Regione dimentica Vasto

Intervengono contrariati il sindaco Francesco Menna e l'assessore Paola Cianci, che sottolineano in una nota i dati importanti ottenuti nella raccolta differenziata dei rifiuti sul territorio di Vasto.

Nei giorni scorsi, nella sede di Pescara dell’assessorato all’ambiente, è stato presentato il rapporto annuale sulla raccolta differenziata in Abruzzo. “Spiace constatare - hanno dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore alle politiche ambientali, Paola Cianci - che tra i Comuni citati che superano il 60% non figuri Vasto. Ricordiamo che la nostra città nel 2018 ha registrato una percentuale di raccolta differenziata pari al 62% e per il 2019 i risultati sono migliorati raggiungendo una percentuale superiore al 70%. Le novità introdotte recentemente nella gestione dei rifiuti hanno favorito il riciclo degli stessi ed il conseguimento della percentuale raggiunta. Sensibilizzare i cittadini - hanno concluso sindaco e assessore - è un obiettivo dell'Amministrazione comunale e di Pulchra e la recente campagna del Tetrapak è un esempio concreto”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Vasto Francesco Menna

Potrebbero interessarti

La concessionaria autostradale, responsabile della situazione che si è determinata, deve fare di più per risolvere questa drammatica situazione.

Primo incontro ieri tra i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl e la multinazionale di componentistica per auto che ha rilevato la Honeywell di Atessa.

Il capogruppo della lista "Centrodestra Provinciale", Gabriele Di Bucchianico, punta il dito contro l'operato di Pupillo: "Incapace di gestire e risolvere problemi che attanagliano la nostra Provincia".

Diverse le imprese abruzzesi che grazie a importante contributo potranno realizzare progetti d’innovazione tecnologica.