Lunedì 17 Giugno 2024

Politica

FORZA ITALIA LANCIA LA CAMPAGNA ELETTORALE, ANCORA DIFFICOLTA' PER CONVERGENZE SUI CANDIDATI

14/03/2014 - Redazione AbruzzoinVideo

14 febbraio 2014. Una sala gremita si sostenitori, simpatizzanti, amministratori locali, regionali, rappresentanti di partito ma anche esponenti di altri schieramenti di centro destra. Si è presentata così la sala uno del cinema Massimo di Pescara che ieri ha ospitato la manifestazione di apertura della campagna elettorale di Forza Italia in Abruzzo. Un'apertura monca, però, perché mancano ancora i sigilli definitivi sulla candidatura più importante, quella del governatore uscente Gianni Chiodi, ma anche quella del sindaco uscente di Pescara, Luigi Albore Mascia. L'ex ministro fitto ieri ha dichiarato: “ Forza Italia per autorevole indicazione del presidente Berlusconi ha indicato Gianni Chiodi, in queste ore si stanno svolgendo i lavori anche con esponenti degli altri partiti, noi abbiamo istituito una commissione che è presieduta da Altero Matteoli, ci auguriamo che si possa trovare un'ampia convergenza in questa direzione”. Tuttavia la situazione resta complicata perché per ottenere questa convergenza il Nuovo Centro Destra ha alzato la posta in gioco: “Non abbiamo problemi ad appoggiare il candidato proposto da Forza Italia alla regione – ha detto oggi il coordinatore nazionale Gaetano Quagliariello, oggi a Rivisondoli - e ci aspettiamo che lo stesso criterio venga adottato a Pescara. Cioè si vada tutti insieme a sostenere Guerino Testa, che già è partito con la campagna elettorale”. Ma Forza Italia non cambia posizione e continua a proporre agli alleati di centrodestra i nomi di Gianni Chiodi alla Regione, Luigi Albore Mascia al Comune di Pescara e Maurizio Brucchi al Comune di Teramo, vale a dire tutti gli uscenti. Pare sia questo l'esito della riunione che si è svolta oggi a Roma, tra il coordinatore regionale di Forza Italia, Nazario Pagano, e il senatore Altero Matteoli. "Sostanzialmente – da quanto si è appreso la decisione è che Forza Italia indica agli alleati la chiusura su Chiodi a livello regionale, Mascia a Pescara e Brucchi a Teramo. Domani mattina convocherò gli alleati – ha detto Pagano - per comunicare questa decisione, dopo di che sarà mia responsabilità cercare un accomodamento, un accordo intorno a queste figure".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il testo è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa sulle rive del lago nel comune di Colledimezzo, a cui hanno preso parte i Consiglieri regionali Alessio Monaco, Antonio Blasioli, Vincenzo Menna, Silvio Paolucci, Antonio Di Marco, Francesco Taglieri e il Capogruppo Luciano D’Amico, e tutti i sindaci dei sette comuni interessati.

"Alta l'attenzione del Governo regionale sulla problematica con provvedimenti concreti, quasi 8 milioni di euro"

L’assessore alle Attività produttive, Tiziana Magnacca, ha avuto un incontro con le aziende del distretto della moda della Val Vibrata, consorzio presieduto da Francesco Palandrani.

“Il 42,07% di Fratelli d’Italia a Casalbordino, in occasione della consultazione elettorale europea, è un risultato straordinario, che va oltre la media regionale e nazionale".