Venerdì 19 Luglio 2024

Politica

Elezioni regionali, oltre 500 persone a Castel Frentano per sostenere la candidatura di Nicola Campitelli

19/02/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Elezioni regionali, oltre 500 persone a Castel Frentano per sostenere la candidatura di Nicola Campitelli

L'assessore regionale ha esaltato i successi ottenuti dal Governo Marsilio e dal suo assessorato, dinanzi alla folta platea accorsa per ascoltare il suo programma elettorale, sulla scorta dei risultati raggiunti e delle sfide ancora da intraprendere.

In un'atmosfera carica di entusiasmo, più di 500 cittadini di Castel Frentano si sono riuniti presso l'impianto sportivo in via Olimpia per partecipare all'appuntamento elettorale dell'assessore regionale di Fratelli d'Italia Nicola Campitelli. Presenti anche il senatore e coordinatore regionale di FDI, Etelwardo Sigismondi, insieme a sindaci e amministratori provenienti da tutto il territorio.

Campitelli, candidato alle prossime elezioni regionali del 10 Marzo 2024, ha aperto il suo intervento sottolineando la capacità del suo governo di affrontare la "tempesta perfetta" causata dalla pandemia di covid e dagli aumenti energetici derivati dalla guerra in corso. Ha enfatizzato il fatto che nonostante le difficili sfide, la sua amministrazione è riuscita a recuperare terreno su diversi fronti, tra cui energia, lavoro, sanità, promozione e riqualificazione del territorio.

L'assessore ha poi elencato alcuni successi ottenuti nei 5 anni di Governo Marsilio nel quale ha svolto il ruolo di assessore "In questi anni abbiamo approvato moltissimi strumenti fondamentali, attesi da decenni, come la nuova Rete Sanitaria che ha portato 388 miloni di euro per realizzare tre nuovi ospedali, di cui due in questa provincia, e, in ultimo, la nuova Legge sull’Urbanista, evento storico e irraggiungibile per tutti i governi regionali che ci hanno preceduto, attraverso la quale andremo a risparmiare il suolo e a efficientare le costruzioni, creare sviluppo e salvaguardare la regione. Tutti risultati raggiunti grazie ad un Governo Regionale che ha eliminato i campanili per favorire una crescita coesa e corale che ha consentito di partecipare ai tavoli nazionali ed internazionali con autorevolezza per portare a casa un finanziamento dopo l'altro".

Campitelli ha evidenziato il ruolo attivo del suo governo nelle dinamiche nazionali e internazionali, affermando che la crescita coesa e corale ha permesso loro di partecipare ai tavoli di discussione con autorevolezza, portando a casa finanziamenti in modo costante. Concludendo il suo intervento, l'assessore ha sottolineato che il lavoro non è ancora terminato e ha chiesto ai cittadini di rinnovare la fiducia nella sua squadra, evidenziando la formazione, l'esperienza amministrativa e i solidi rapporti con il Governo nazionale e il primo ministro Giorgia Meloni. Campitelli ha ricordato che la Meloni è stata eletta proprio in questa  regione, sottolineando l'impegno continuo per valorizzare l'Abruzzo avviato nel 2019.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il sindaco: L’impegno preso con la Città di Montesilvano prosegue con determinazione e rinnovato spirito di squadra

Patrizia Martelli e Adelchi Sulpizio hanno firmato questa mattina, nella Sala Giunta del Comune, alla presenza del Sindaco di Pescara, Carlo Masci la nomina ad assessori.

“La decisione di tenere fuori la Lega dal governo cittadino di Montesilvano sarà oggetto di una profonda valutazione”. A sottolinearlo è il vice segretario regionale della Lega Abruzzo, Sabrina Bocchino.

Il Consiglio Provinciale dell’Aquila ha approvato il finanziamento di 1,9 milioni per la messa in sicurezza della tratta viaria denominata “San Leonardo”, ricompresa nel Comune di San Pio delle Camere.