Domenica 19 Settembre 2021

Politica

Elezioni amministrative Lanciano, Progetto Lanciano chiarisce la sua posizione

18/06/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Elezioni amministrative Lanciano, Progetto Lanciano chiarisce la sua posizione

Pagano: Incontri per verificare tenuta e consistenza della coalizione. Al momento nulla è stato ancora deciso.

"Per senso di responsabilità e per non vanificare un’esperienza durata dieci anni, in questi ultimi giorni Progetto Lanciano, attraverso il proprio candidato a sindaco Giacinto Verna, sta riunendo e incontrando le principali componenti dell’attuale maggioranza, rappresentate dagli altri due possibili candidati a sindaco, Leo Marongiu e Dora Bendotti, nonché dall’assessore Davide Caporale." Così Progetto Lanciano che attraverso il suo Coordinatore Politico Daniele Pagano interviene per chiarire la sua posizione in merito all'attuale situazione politica a Lanciano verso le elezioni amminitrative.

"L’obiettivo è verificare la tenuta e la consistenza della coalizione, nonché che i temi da sempre considerati priorità da parte del movimento trovino la giusta attenzione nel programma elettorale. - continua  - Una volta accertato questo, faremo la sintesi sul candidato affinché sia la migliore espressione di questa maggioranza. Al momento nulla è stato ancora deciso". Progetto Lanciano precisa altresì che, qualora vi fosse una convergenza unitaria su un candidato diverso da quello proposto e sostenuto dal movimento, sarebbe pronto a fare un passo indietro. A guidarci saranno, prima di tutto, l’interesse e il bene della città di Lanciano". Così in una nota il Coordinatore politico di Progetto Lanciano Daniele Pagano.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Una lista composta da persone di esperienza amministrativa e da nuove leve della politica che hanno scelto di scendere in campo a sostegno del candidato sindaco del centrodestra Filippo Paolini

Pagano:"Dal 2011 abbiamo dimostrato di essere un movimento non una lista civica a fini elettorali, diventando un indiscusso protagonista del panorama politico della città"