Marted 18 Giugno 2024

Politica

Chiusura tribunali minori, Bocchino in difesa presidio di Vasto

11/07/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Chiusura tribunali minori, Bocchino in difesa  presidio di Vasto

"Pronti a manifestare a Roma affinché l’emendamento ‘salva tribunali minori‘ venga ritenuto ammissibile"

“La Lega, senza se e senza ma, si giocherà fino all’ultimo asso per assicurare il presidio giudiziario alla città di Vasto". Ad affermarlo è Sabrina Bocchino (Lega), consigliere regionale e consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza.

“Impensabile che da qui a settembre si possa correre il rischio di calendarizzare le udienze al tribunale di Chieti che dista 80 km; siamo pronti a manifestare a Roma affinché l’emendamento ‘salva tribunali minori‘ venga ritenuto ammissibile e quindi, in calcio d’angolo, ripristinare lo status quo fino al 2024“ incalza la Bocchino “Mi preme sottolineare, in questa circostanza particolare, l’importanza basilare degli esponenti nazionali della Lega e di Forza Italia che si stanno adoperando a tutela degli uffici giudiziari della provincia dell’Aquila e di Chieti, questo impegno deve arrivare forte e chiaro ai cittadini. La Lega è da sempre in prima linea per la salvaguardia dei tribunali minori, lo dimostra la legge approvata all’unanimità, presentata dal Gruppo consiliare Lega Salvini Premier, che prevede la ripartizione delle spese di gestione e manutenzione degli immobili e di retribuzione del personale di custodia e vigilanza delle strutture integralmente a carico del bilancio degli Enti locali e della Regione. Resterebbero a carico dello Stato le spese relative alla retribuzione dei magistrati, del personale amministrativo e di polizia giudiziaria“ conclude.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il testo è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa sulle rive del lago nel comune di Colledimezzo, a cui hanno preso parte i Consiglieri regionali Alessio Monaco, Antonio Blasioli, Vincenzo Menna, Silvio Paolucci, Antonio Di Marco, Francesco Taglieri e il Capogruppo Luciano D’Amico, e tutti i sindaci dei sette comuni interessati.

"Alta l'attenzione del Governo regionale sulla problematica con provvedimenti concreti, quasi 8 milioni di euro"

L’assessore alle Attività produttive, Tiziana Magnacca, ha avuto un incontro con le aziende del distretto della moda della Val Vibrata, consorzio presieduto da Francesco Palandrani.

“Il 42,07% di Fratelli d’Italia a Casalbordino, in occasione della consultazione elettorale europea, è un risultato straordinario, che va oltre la media regionale e nazionale".