Marted 18 Gennaio 2022

Politica

Chieti, è Leo Marongiu l'unico candidato alla segreteria provinciale del Pd, il 12 dicembre la proclamazione

02/12/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Chieti, è Leo Marongiu l'unico candidato alla segreteria provinciale del Pd, il 12 dicembre la proclamazione

Il segretario uscente Gianni Cordisco: Leo una persona che non ci farà sbagliare, fiero di questo passaggio per il Pd provinciale.

"Fare le cose per bene. L'equilibrio tra territori e la rappresentazione delle istanze di diversa sensibilità. Scegliendo una persona che non ci farà sbagliare come Leo Marongiu. Sono fiero di questo passaggio per il PD provinciale. Il PD della nostra provincia ha una tradizione di Vittorie e di radicamento che ha sostenuto tutto il PD regionale. Leo saprà fare anche meglio e noi saremo con lui come loro sono stati sempre impegnati con la mia segreteria. Avanti così".

Sono le parole affidate ai social da Gianni Cordisco, segretario uscente del Pd provinciale di Chieti, dopo la presentazione della candidatura a segretario provinciale del Partito Democratico di Chieti per il congresso del lancianese Leo Marongiu, unico candidato. Reduce dalla competizione elettorale delle amministrative nella città frentana, dove ha ottenuto, seppur non eletto, un grande risultato, a Marongiu da più fronti è stato riconosciuto, un lavoro importante in seno al partito ed il il merito di essere riuscito a fare sintesi nelle anime del centrosinistra nell'ambito di una non facile campagna elettorale. Numerosi esponenti del suo partito gli hanno riconosciuto grandi capacità, da quella politica ed amministrativa, alle capacità di ascolto, oltre alla grande determinazione e ad una innata dialettica.

Sulla candidatura di Leo Marongiu, interviene il capogruppo del Pd in consiglio regionale Silvio Paolucci: "Auguro buon lavoro a Leo Marongiu, la sua carica e la sua determinazione saranno importantissime per continuare il buon lavoro fatto da Gianni Cordisco, in questi anni nella provincia."

La proclamazione ufficiale di Marongiu avverrà nell’ambito dell’Assemblea provinciale che sarà insediata domenica 12 dicembre 2021. Nei prossimi giorni i circoli dovranno indicare i propri delegati che comporranno la platea dell’Assemblea, che affiancherà il segretario provinciale quale massimo organo di rappresentanza del territorio e di condivisione delle linee politiche del partito provinciale.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il segretario regionale Udc, sindaco di Fossacesia e e Vicperesidente del Consiglio nazionale Anci segnala questa emergenza soprattutto nei piccoli e medi comuni della Regione Abruzzo. " Senza segretari e con pochissimi dipendenti, si rischia di veder sfumare la possibilità di accedere ai finanziamenti del PNNR e di altri bandi.

L'ex assessore e vice sindaco di Vasto Giuseppe Forte: torno a sollecitare una precisa presa di posizione dell’esecutivo comunale e dell’intero Consiglio per ribadire la contrarietà a qualsiasi ipotesi progettuale che vada ad interessate il versante orientale della Città.

Il deputato della Lega Antonio Zennaro annuncia che il partito sta lavorando da tempo ad una soluzione

In corso anche la verifica delle procedure per l’arruolamento del personale che dovrà supportare il Comune nell’elaborazione dei progetti, "visto che l’Ente comunale in questo momento soffre di importanti carenze di organico".