Marted 18 Gennaio 2022

Politica

Antonio Tavani, Vice Presidente della Provincia di Chieti lascia il Pdl per passare a Grande Sud

24/01/2012 - Redazione AbruzzoinVideo

24 gennaio 2012. Lo ha annunciato questa mattina nel corso di una conferenza stampa a Chieti, tenuta a battesimo dalla Coordinatrice Regionale di Grande Sud, Barbara Mazzali e all'interno della quale Tavani, che ricordiamo è stato anche Sindaco di Fara San Martino, non ha lesinato polemiche nei confronti di quello che ormai è divenuto il suo ex partito, il Pdl. “ Si tratta di una nuova sfida politica – ha dichiarato Tavani – in un momento nel quale era necessario riconoscere che il partito nel quale ho militato per undici anni e che ricordo ho sempre seguito con tanta soddisfazione (Pdl ndr) mia e degli altri componenti dello stesso, non è riuscito a cambiare – continua il Vice Presidente della Provincia di Chieti – dopo quattro anni di falsi annunci, questo partito non ha attuato un confronto interno, non ha aperto una discussione, non da spazio a mozioni diverse se non quelle di una classe dirigente che qui può essere una, a Messina un'altra ancora, ma credo che il partito che doveva rappresentare la maggioranza relativa nel centro destra italiano, avrebbe dovuto dimostrare una diversa capacità di mettersi in discussione, anche nei momenti difficili come quelli che stiamo vivendo, un partito nel quale ormai avevo difficoltà a rappresentare gli interessi del territorio che mi ha spinto e garantito grandi soddisfazioni”. Oggi – conclude Antonio Tavani, - per me il Pdl è una pagina chiusa, ne apro una nuova con Grande Sud, ritrovando amministratori di lungo corso e che come me hanno amministrato le proprie Città per tanti anni”. Presenti all'incontro, infatti, c'erano i due Consiglieri Provinciali del partito di Miccichè, Fabrizio Montepara che è anche Coordinatore Provinciale di Grande Sud e Nicola Mincone, Capogruppo in Consiglio Provinciale.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

tavani grande sud

Potrebbero interessarti

Sarà Emanuela De Nicolis la candidata sindaco del centrodestra per le prossime amministrative a San Salvo.

Il segretario regionale Udc, sindaco di Fossacesia e e Vicperesidente del Consiglio nazionale Anci segnala questa emergenza soprattutto nei piccoli e medi comuni della Regione Abruzzo. " Senza segretari e con pochissimi dipendenti, si rischia di veder sfumare la possibilità di accedere ai finanziamenti del PNNR e di altri bandi.

L'ex assessore e vice sindaco di Vasto Giuseppe Forte: torno a sollecitare una precisa presa di posizione dell’esecutivo comunale e dell’intero Consiglio per ribadire la contrarietà a qualsiasi ipotesi progettuale che vada ad interessate il versante orientale della Città.

Il deputato della Lega Antonio Zennaro annuncia che il partito sta lavorando da tempo ad una soluzione