Venerdì 23 Febbraio 2024

Lavori Pubblici: Proseguono spediti i lavori in Largo dell’Addolorata, via Valera, via Sette Dolori, via dei Cappuccini

28/10/2015 - Redazione AbruzzoinVideo

Assessore Di Felice “Con 560.000,00 euro riqualifichiamo una zona del centro storico che necessitava di interventi da tempo” 

«Proseguono speditamente gli interventi programmati in centro storico su Largo dell’Addolorata, via Valera, via Sette Dolori, via dei Cappuccini, via Gennaro Finamore, via Antonio de Nino. Questa mattina, con il Responsabile Unico del Procedimento, ing. Aldo Cicconetti, e alcuni tecnici ho effettuato un sopralluogo per accertarmi dello stato di avanzamento dei lavori che in ogni caso verranno consegnati alla cittadinanza entro il 10 dicembre prossimo». Lo ha dichiarato l’Assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Di Felice nel corso di un sopralluogo odierno.

«I lavori, per complessivi 400.000,00 euro, progettati e diretti dall’ing. Elba Iezzi, prevedono ilrifacimento della condotta idrica con gli allacci, il rifacimento dell’impianto fognario con i relativi allacci, il rifacimento della pavimentazione, il rifacimento dei marciapiedi in porfido, il rifacimento della gradinata di via Valera in sampietrini con il muretto centrale rivestito in mattoni e uno scivolo a sinistra in porfido squadrato.

Per quanto riguarda la pubblica illuminazione – ha evidenziato l’Assessore Di Felice - lungo le strade interessate verranno installati dei punti luce in stile “Chieti 1864”, parte dei quali a braccio e parte a stelo.

Su via dei Cappuccini, inoltre, verrà anche effettuato un drenaggio a ridosso delle pareti dell’edificio scolastico di porta Sant’Anna al fine di evitare infiltrazioni d’acqua e d’umidità.

 

Vista la contiguità con le strade citate ho voluto accertarmi anche della fase di avanzamento dei lavori in via Sant’Eligio, progettati e diretti dall’ing. Gennaro Salvatore – ha specificato l’Assessore Di Felice –. Interventi che ammontano a 160.000,00 euro e che prevedonoilrifacimento della condotta idrica con gli allacci, il rifacimento dell’impianto fognario con i relativi allacci, il rifacimento della pavimentazione con lastre in porfido “a correre” bicolore, l’installazione dei punti luce della pubblica illuminazione in stile “Chieti 1864” a braccio»

CONDIVIDI: