Giovedì 06 Ottobre 2022

Fotografia, le donne protagoniste della mostra che sarà inaugurata sabato prossimo al Polo Museale di Lanciano

02/05/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

Sono momenti di vita quotidiana quelli fermati dalla macchina fotografica di Fabrizio Di Laurenzio. Protagoniste di queste immagini, tutte in bianco e nero, le donne, colte e fermate nella semplicità e spontaneità di gesti e atteggiamenti. 

 

Il variegato universo femminile raccontato in 40 foto capaci di emozionare, di favorire riflessioni e anche sorrisi. Una sorta di viaggio in grado di sorprendere e incuriosire. Si va dalla donna che guarda amorevolmente il suo bambino, alla giovane che si trucca, a chi guarda assorto il magnifico panorama che offre Parigi dalla Tour Eiffel alle donne raccolte in preghiera. La mostra di Streetphotography dal titolo “Quotidiana”, Storie di ordinaria femminilità, sarà inaugurata sabato 4 maggio alle 16.00 a Lanciano, al Polo Museale e rimarrà aperta fino al 12 maggio prossimo. “La raccolta fotografica spazia – spiega l'autore – da ritratti di donne che vivono la loro spiritualità a immagini nella quotidianità dei propri affetti o nell'abitualità della propria vita sociale, lavorativa, ricreativa. La serie, inoltre, si avvale di alcune riproduzioni della figura femminile quale soggetto di rappresentazioni visive che spaziano dall'arte sacra ad espressioni di arte più contemporanea”. Fabrizio Di Laurenzio è nato a Napoli e dopo gli studi umanistici presso l'Università La Sapienza di Roma ha approfondito le sue conoscenze della fotografia professionale presso la “Scuola romana di fotografia” e la scuola “Officine Fotografiche” di Roma, conseguendo in questo istituto un master in fotografia di reportage. Tra i suoi lavori più significativi il reportage per MEDU, medici per i diritti umani, sull'attività di volontariato svolta da medici ed operatori sanitari che offrono cure alle persone più disagiate della capitale. La mostra si inserisce nell'ambito del mese della cultura, ha il patrocinio del Comune di Lanciano ed è stata promossa e organizzata dal Cif, (Centro Italiano Femminile) di Lanciano che con questa iniziativa ha voluto rendere un omaggio alle donne attraverso le immagini di Fabrizio Di Laurenzio, autore sensibile e impegnato. Nel suo lavoro si combinano armoniosamente l'arte e l'impegno sociale.

CONDIVIDI: