Venerdì 05 Marzo 2021

Eventi

Sport e divertimento con "Pescanchio" a Pettorano sul Gizio (AQ)

06/09/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Sport e divertimento con "Pescanchio" a Pettorano sul Gizio (AQ)

Si è svolta questa mattina presso il Lago Conca (New Takitaro) a Pettorano sul Gizio (AQ) l’iniziativa PESCANCHiO promossa dalle associazioni Pavind Bike Team e GSD Volley ’78 in collaborazione con l’Anfass di Avezzano.

Si è trattato di una intera mattinata di gioco, divertimento e sport in cui giovani ragazzi dai 10 anni in su si sono sperimentati con le tecniche della pesca sportiva ed hanno avuto la possibilità di avere al proprio fianco pescatori esperti che si sono messi a loro totale disposizione.
Hanno preso parte all’iniziativa 13 ragazzi dell’Anfass, accompagnati da operatori. I ragazzi sono stati trasportati da Pescina fino alla struttura presente presso il Lago Conca a bordo di un pulmino messo a disposizione dalle due associazioni organizzatrici. Arrivati sul posto, muniti di tutta l’attrezzatura necessaria, hanno pescato trote assieme ai pescatori fino a ora di pranzo.


La pescata si è svolta precisamente nella zona del lago Takitaro riservata alla trout area. Ciascuno di loro ha pescato almeno un pesce ed ha ricevuto in premio una medaglia. I ragazzi sono stati seguiti da Bruno Spina, già Campione in svariate edizioni specialità trota torrente, e dalla giovane promessa Jacopo Cautela, Prima Classe Campionato Italiano Individuale Under 19 2019 specialità pesca a mosca. Al termine delle attività tutti i presenti si sono trattenuti al lago per consumare assieme una grigliata e scambiarsi allegramente le impressioni sulla loro esperienza di pesca.
Si ricorda che il prossimo evento in calendario nell’ambito del progetto +SPORT+DIVERTIMENTO+VITA è “Un Calcio per tutti”, che si terrà domani 7 Settembre sempre a Pettorano.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

"La Regione Abruzzo oggi onorerà e omaggerà le vittime ponendo a mezz’asta le proprie bandiere nel Palazzo dell’Emiciclo in cui campeggerà la luce del nostro tricolore".

In un territorio dove l’emergenza della povertà educativa minorile si somma alla pandemia e al sisma ancora presente, nasce un segno di speranza: bambini, ragazzi e adulti si uniscono in un’orchestra intergenerazionale.

Nonostante l'emergenza Covid è stato organizzato con gli studenti un bel momento di riflessione sui valori della pace e dell'inclusione

Sono stati consegnati ieri mattina, in occasione della partenza della decima tappa del Giro d’Italia a Lanciano, i quattro gioielli Evol ai ciclisti vincitori della tappa San Salvo - Roccaraso.