Sabato 26 Settembre 2020

Eventi

Lanciano: Presentati il VII numero de "L' Arcobaleno" e i risultati del progetto" Biblioteche fuori le mura".

29/06/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Presentazione stamane, per la prima volta in un luogo pubblico, la sala convegni “Letizia Miscia” della biblioteca comunale di Lanciano, del VII numero dell' Arcobaleno, la testata giornalistica dell' Istituto penitenziario di Villa Stanazzo. Nell' ambito della giornata si parla anche dell' importante progetto “Biblioteche fuori le mura” che ha permesso di incrementare in modo esponenziale il numero di frequentatori della biblioteca che si trova all' interno del carcere, passato dal 3 % del 2016 all' 80% di oggi.
La responsabile del progetto de L' Arcobaleno, Rosetta Madonna, ha puntato l'accento sulla valenza dell' iniziativa in cui si sperimentano cultura e libertà “Perché scrivere?” ha detto “Per aiutare a cambiare pagina e per scrivere una pagina nuova. Per chi scrivere invece? Non solo per i detenuti, ma per tutta la collettività “ . Negli articoli scritti dai detenuti , ha spiegato , ci sono i loro vissuti , la loro storia, la loro realtà, ma anche i temi di più stretta attualità che con fatica ed impegno sono stati espressi su carta. 
Lucia Avvantaggiato, direttore della casa circondariale di Lanciano ha evidenziato la Valenza dei due progetti. “ L' Arcobaleno e Biblioteche fuori le mura” ha detto “ sono cultura. E solo la cultura consente dei percorsi di vero cambiamento nell’ ottica della libertà".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Presentate le iniziative che si terranno in città promosse dall’Associazione Alzheimer Uniti ,Croce Rossa di Pescara e Comune

Il 15 e 16 settembre allo Stadio Guido Biondi i concerti di Simona Molinari e Daniele Silvestri.

Si terrà domenica 13 settembre 2020, alle ore 17.00, presso la splendida cornice del Borgo Medievale di Gessopalena, la seconda edizione di Gessi diVini, che quest’anno si aprirà con il convegno “Importanza dei vitigni autoctoni e di montagna nello sviluppo turistico ed economico delle aree interne”.

Nella prestigiosa cornice della Mostra Internazionale d'Arte Contemporanea nel corso del 77° Festival Internazionale del Cinema di Venezia 2020, in esposizione la loro opera gioiello.