Venerdì 23 Febbraio 2024

Eventi

LANCIANO: 150 anni Scuola Maria Vittoria, lo spettacolo di danza conclude le iniziative

27/05/2016 - Redazione AbruzzoinVideo

Con uno spettacolo di danza che ha visto protagonisti tutti bambini dai più piccoli ai più grandi , spettacolo che si è svolto stamane presso il Palazzetto dello sport, si è conclusa la tre giorni di appuntamenti per celebrare i 150 anni della Scuola dell'infanzia Maria Vittoria di Lanciano. Un Istituto storico che, pur essendo sorto cosi tanti anni fa, nel suo percorso è riuscito ad essere precursore di tante novità nel mondo didattico,raccogliendo le nuove sfide del mondo della formazione dei bambini. Una scuola storica ma innovativa e in 150 anni quanti bambini sono stati educati e preparati dalle insegnanti di questo Istituto, dalle suore e poi dalle maestre, maestre che sono il motore,il cuore pulsante di ogni iniziativa. La scuola dell'infanzia rappresenta un luogo fondamentale per la vita di ogni bambino, un luogo dove i bimbi si incontrano, si conoscono, inventano ,scoprono, ascoltano,comunicano e si aprono al mondo staccandosi dal nucleo famigliare. Per questo il ruolo delle maestre è importante e di grande responsabilità. Ed anche oggi sono state bravissime a preparare con i loro bambini delle belle coreografie, tanti colori, tanta bella musica,tanta gioia negli occhi dei bimbi e grande emozione da parte dei genitori che hanno affollato gli spalti del palazzetto. Soddisfatta la dirigente scolastica Marilena Bellisario

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Tanto divertimento con i giochi tradizionali e la bravura degli operatori della Cooperativa Praticabile, che ha organizzato l’evento insieme al Comune.

Torna anche Il Festival dei Colori "Holi Color Lanciano, il 2 Giugno, sempre al Parco Villa delle Rose, che vedrà anche particolare attenzione alle persone diversamente abili.

Il Ministro Alessandra Locatelli: “Non sto lavorando per voi ma con voi, con le vostre associazioni e le vostre famiglie

I termini per la partecipazione al bando scadranno domani alle ore 12. L'assessore Amoroso: Ogni giorno è un dono che va condiviso e, come Amministrazione, ci sentiamo di stare vicino a questa fascia di età"