Venerdì 19 Luglio 2024

Eventi

A Lanciano 100 anziani parteciperanno alla Festa di Carnevale promossa dal Comune

08/02/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
A Lanciano 100 anziani parteciperanno alla Festa di Carnevale promossa dal Comune

I termini per la partecipazione al bando scadranno domani alle ore 12. L'assessore Amoroso: Ogni giorno è un dono che va condiviso e, come Amministrazione, ci sentiamo di stare vicino a questa fascia di età"

Il Comune di Lanciano, guidato del Sindaco Paolini, ha promosso, su proposta dell'Assessore alle Politiche Sociali e Giovanili, Cinzia Amoroso, in quota Lega, un'iniziativa speciale in occasione del Carnevale, dedicata agli anziani del territorio.

L'evento gratuito, aperto ai primi 100 partecipanti all'apposito bando comunale, che abbiano compiuto il 65º anno di età e che risiedono a Lanciano, avrà luogo presso un ristorante del territorio comunale con inizio alle ore 18:00. La serata sarà allietata da attività di animazione e musica, offrendo agli anziani un'opportunità unica di divertirsi e creare nuovi legami.Nel corso della festa sarà asssegnato anche il premio per la maschera più bella.

"Abbiamo voluto fortememente questa iniziativa in virtù anche del successo della scorsa edizione con la gita culturale, perché è realmente emerso come ci sia davvero il bisogno di socializzare e creare nuovi legami dopo un periodo buio come quello del Covid, anche per gli anziani della nostra città" dice l'assessore Cinzia Amoroso"

"Ogni giorno è un dono, che va condiviso e, come amministrazione, ci sentiamo di stare vicino a questa fascia di eta’ che spesso non è presa in considerazione. I nonni sono le nostre origine affettive, culturali e ci insegnano i valori fondamentali della vita. Quindi riteniamo giusto dare sempre l’opportunità di creare iniziative di svago per loro e le loro famiglie come abbiamo fatto con l’ormai consueto appuntamento estivo intergenerazionale nonni-nipoti. ” Continua l'assessore.

"I nonni sono le nostre origini affettive, culturali e ci insegnano i valori fondamentali della vita. Riteniamo giusto dare sempre l’opportunità di creare iniziative di svago per loro e le loro famiglie come abbiamo fatto con l’ormai consueto appuntamento estivo intergenerazionale nonni-nipoti". L'Amministrazione comunale di Lanciano, attraverso queste iniziative, vuole enfatizzare il ruolo centrale degli anziani e l'importanza di farli stare bene nella fase più difficile della loro vita. Molti di loro sono rimasti soli, non hanno più il loro compagno, oppure alcuni non hanno figli, risulta importante per l'ente comunale cercare di non emarginarli anzi metterli al centro, anche se solo con una festa di Carnevale e riconoscendo il loro contributo inestimabile alla società.La loro gioia e la valorizzazione delle loro esperienze di vita diventano pilastri fondamentali per la nostra comunità che diventa così più forte".Conclude l'assessore Cinzia Amoroso

Per partecipare, gli interessati devono presentare istanza utilizzando l'apposito modulo entro le ore 12:00 di domani, 9 febbraio 2024, presso gli uffici del Segretariato Sociale in Via del Frentani, 27, oppure inviando la domanda via e-mail al Comune di Lanciano all'indirizzo comune.lanciano.chieti@legalmail.it. È richiesta anche la fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità. Le domande pervenute oltre il termine verranno considerate fino ad esaurimento dei posti disponibili.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

L'appuntamento per le tre serate è sempre alle ore 21.00 al Porto Turistico Marina di Pescara. Si parte il 2 agosto con Shakespeare in Burlesque di e con Giulia Di Quilio e con Antonello Angiolill

L'incontro vedrà la partecipazione di Brunello Cucinelli, stilista e imprenditore italiano, fondatore dell'omonima azienda, che assieme a Silvano Pagliuca e Gilberto Petrucci, Sindaco di Penne affronterà il tema "Una nuova visione di sviluppo economico per il futuro di Penne"

L’Associazione Popy on the Road, in collaborazione con i Comuni di Sante Marie, Magliano de Marsi e di Scurcola Marsicana, annuncia la 4° edizione del suo viaggio di inclusione per i bambini e le persone disabili

L’appuntamento è per il 26, il 27 ed il 28 luglio in località Fonte della Guardia-Aremogna