Lunedì 04 Luglio 2022

Economia

Paglieta, il sindaco Graziani scrive alla direzione Bper per sollecitare la riapertura dello sportello Bancomat

09/06/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Paglieta, il sindaco Graziani scrive alla direzione Bper per sollecitare la riapertura dello sportello Bancomat

"La chiusura dello sportello bancomat è causa di un enorme disagio e di un grave disservizio . Comunità di Paglieta costretta a percorrere diversi chilometri per raggiungere il bancomat più vicino.

"Dal 22 maggio 2022, il comune di Paglieta è stato privato di un essenziale servizio del quale beneficiavano i cittadini e i proprietari delle tante attività commerciali esistenti nel capoluogo: la filiale della banca BPER di Corso Vittorio Emanuele. L’Amministrazione comunale di Paglieta per evitare la soppressione della filiale BPER si era immediatamente mobilita manifestando la propria contrarietà e quella della popolazione residente nel territorio, alla direzione della banca. Dopo la vibrata protesta, espressa dal sindaco di Paglieta, avv. Ernesto Graziani, contro la decisione di chiusura della sede BPER, dalla Direzione Territoriale Centro Est, erano state avanzate delle promesse, che oggi hanno il sapore di una “beffa”." È quanto si legge in una nota del Comune di Paglieta.

"Su questa incresciosa situazione, che si protrae ormai da un po’ di tempo e che sta duramente penalizzando i cittadini di Paglieta e non solo, il sindaco di Paglieta, avv. Ernesto Graziani ha chiesto alla direzione generale dell’istituto di credito delle delucidazioni, sollecitando così il ripristino del servizio interrotto all’utenza. La missiva, a firma del sindaco, è stata inoltrata anche alla direttrice dell’ex agenzia BPER di Paglieta, dott. Grazia Rosato.

"Contrariamente alle rassicurazioni che erano state fornite dalla direzione», scrive il primo cittadino di Paglieta, avv. Ernesto Graziani, ai vertici della Banca, «avete proceduto, altresì, alla disinstallazione dello sportello Bancomat e della cassa continua. Tale chiusura, anche del citato sportello bancomat, è causa di un enorme disagio e di un grave disservizio poiché impedisce l’esecuzione delle operazioni più semplici come quelle del prelievo di contanti. Infatti, come è facile immaginare, attualmente, la comunità di Paglieta è costretta a percorrere diversi chilometri per raggiungere il bancomat più vicino; tale circostanza sta cagionando danni all’economia locale, specie del capoluogo. Pertanto", prosegue Graziani, "In considerazione del gravissimo disservizio che ha comportato la predetta chiusura della filiale, vi chiedo l’immediata riapertura almeno dello sportello Bancomat, di Corso Vittorio Emanuele a Paglieta, che costituisce un servizio pubblico di fondamentale interesse sia per i cittadini , sia per le famiglie che per le aziende." "

Anche l’intera comunità di Paglieta, costretta a subire disservizi a causa della soppressione dell’istituto di credito, esprime la sua preoccupazione manifestando notevole disagio nel raggiungere altri sportelli operativi in località limitrofe, già per il pagamento delle bollette, per la ricezione dello stipendio e per altre operazioni, ed ora anche per un semplice prelievo, perché il bancomat è scomparso".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Paglieta

Potrebbero interessarti

Nel corso dell’incontro verranno illustrate le linee di indirizzo programmatiche della Giunta Regionale che sostengono la Priorità V “Riequilibrare l’Abruzzo per un benessere diffuso” del Programma regionale FESR 2021-2027.

Davide Caporale: sarà applicato un canone unico e saranno definite determinate distanze da rispettare per la collocazione di attrezzature e manufatti, removibili, che potranno essere ubicati ad almeno due metri dal ciglio della pista ciclopedonale

L'azienda sta attraversando un momento di calo imprevisto, riconducibile alla mancanza di materiali, non alla richiesta che continua ad essere molto importante.