Marted 16 Luglio 2024

Economia

Imprese artigiane Abruzzo, bando aiuti economici, Magnacca annuncia scorrimento graduatoria

01/07/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Imprese artigiane Abruzzo, bando aiuti economici, Magnacca annuncia scorrimento graduatoria

L'intervento complessivo ammonta a oltre 4 milioni e 900 mila euro a beneficio di 157 imprese abruzzesi.

Via libera della Giunta regionale al secondo scorrimento della graduatoria per l’avviso per gli interventi a sostegno delle imprese artigiane colpite dall’emergenza epidemiologica Covid-19 per il rilancio e l’ammodernamento strutturale e tecnologico per un intervento complessivo per oltre 4 milioni e 900 mila euro a beneficio di 157 imprese abruzzesi.

“Su istruttoria dell’Assessorato, la Giunta Marsilio – spiega l’assessore alle Attività produttive Tiziana Magnacca – ha deliberato nei giorni scorsi un primo scorrimento per circa 1,9 milioni di euro e ora con una nuova delibera sono stati aggiunti altri 2,9 milioni di euro per un totale di oltre 4,9 milioni euro. Una dimostrazione di operatività e di attenzione verso le imprese artigiane che sono state e ancora oggi sono la spina dorsale della nostra economia. Siamo impegnati nella ricerca di altri fondi per proseguire nell’ulteriore scorrimento della graduatoria”.

L’avviso è stato predisposto per venire incontro alle richieste dagli artigiani abruzzesi, con particolare riferimento alla dotazione tecnica delle singole imprese prevedendo “forme di supporto finanziario per investimenti legati all’ammodernamento tecnologico delle imprese artigiane abruzzesi” e l’aver incrementato i fondi “è stata dettata dalla volontà – aggiunge l’assessore – di dare risposte concrete agli artigiani ma anche dal grande riscontro che l’avviso ha avuto presso le imprese abruzzesi dove sono giunte oltre mille domande delle imprese abruzzesi”. A breve gli artigiani riceveranno il relativo accredito.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Investimenti per il prossimo quinquennio con garanzie positive ricadute per tutto il territorio c

Si prospetta una produzione a fine anno poco sopra i 500 mila veicoli. "Il Governo rispetti l’impegno di convocarci entro luglio a Palazzo Chigi"

Rdm Ricambi Srl, azienda leader in Europa nella produzione di componenti e accessori di alta qualità per minivetture, è stata recentemente valutata nello Studio Plimsoll "Vendita parti e accessori per autoveicoli (Italia, 2024)", ottenendo risultati di grande rilievo.

In occasione dell'anniversario l'azienda donerà arredi gioco per un parco cittadino di Chieti, quale ulteriore segnale di attenzione al territorio teatino, ed in particolare ai più giovani.