Domenica 12 Luglio 2020

Ecologia e Ambiente

Pescara, tornano in mare 4 tartarughe liberate stamane dalla Capitaneria di Porto

16/05/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescara, tornano in mare 4 tartarughe liberate stamane dalla Capitaneria di Porto

Erano rimaste imtrappolate nelle reti da pesca ma sono state salvate e curate

Erano finite accidentalmente nelle reti da traino della marineria di Pescara, ma erano state salvate ed affidate al CRTM "L. Cagnolaro" di Pescara dove sono state curate.

Sono quattro giovani esemplari di tartaruga marina,specie Caretta Caretta che finalmente stamane sono state rilasciate in mare dal personale della capitaneria di Porto di Pescara, in collaborazione con i Volontari del Centro Studi Cetacei. A seguito delle cure ricevute, le tartarughe risultavano ormai pronte per tornare in mare. Per questo la Guardia Costiera ed il CSC hanno concordato la liberazione, approfittando delle favorevoli condizioni meteomarine. Il rilascio è stato eseguito con particolari misure precauzionali, per garantire la sicurezza di tutti gli operatori coinvolti, come previsto dalla normativa vigente per il contenimento dei contagi da Covid19. Dunque anche in questo periodo particolare, la Guardia Costiera ed il Centro Studi Cetacei, assumendo le dovute precauzioni, non hanno interrotto le proprie attività al fine di garantire la tutela della fauna marina.

 

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara Animali

Potrebbero interessarti

Una giornata all'insegna del rispetto dell'ambiente e delle bellezze naturali.

Questa mattina un gruppo di volontari di Fare Verde ha realizzato un'operazione di pulizia nella zona di Papacqua ad Avezzano.

Oltre all'Ecobox ed a servizi legati alla raccolta dei rifiuti sarà un vero e proprio luogo di aggregazione con parchi giochi,panchine e area fitness. Prevista anche l'area sgambamento cani.