Lunedì 08 Marzo 2021

Cultura

La Regione Abruzzo sostiene L’Aquila Capitale Italiana della Cultura

17/11/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
La Regione Abruzzo sostiene L’Aquila Capitale Italiana della Cultura

L'assessore D'Amario: "Sfida importante per un territorio che in pochi anni ha dovuto affrontare prove particolarmente difficili".

“L’entrata della città dell’Aquila nel novero delle dieci finaliste tra cui verrà selezionata la Capitale italiana della cultura 2022 rappresenta un motivo di grande soddisfazione per l’intero Abruzzo." Lo dichiara l'assesssore regionale alla cultura Daniele D'Amario. "È una sfida importante per un territorio che in pochi anni ha dovuto affrontare prove particolarmente difficili, dal terremoto alla pandemia, e che anche grazie alla cultura sta ricostruendo il suo tessuto sociale ed economico. La Regione è stata e sarà al fianco dell’Aquila in questo cammino, sostenendola nelle modalità più opportune per cercare di conquistare un obiettivo che avrebbe ricadute positive non solo sul capoluogo e le aree interne ma anche per l’intera comunità regionale”. Conclude l'assessore.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

L'Aquila Forza Italia

Potrebbero interessarti

La chiesa ha subito gravi danni a causa del terremoto del 2009. De Cesare: “Restauro necessario e urgente”

Il piccolo centro marsicano, conosciuto in tutto il mondo come borgo abruzzese dei murales, ha dimostrato di aver intrapreso e realizzato iniziative e progetti degni di essere riconosciute e dunque valorizzate

Saranno realizzati entro la primavera da artisti di fama internazionale tra i quali Millo e Vesod.

Il suo racconto, vincitore del concorso “Teste di Zucca 2”, sarà presto disponibile anche in audiolibro