Venerdì 18 Ottobre 2019

Cultura

Domani Lanciano omaggia Antonio Lemma

09/10/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Domani Lanciano omaggia Antonio Lemma

“Omaggio a Tonino Lemma. Testimonianze su un Poeta”: questo il titolo dell'incontro che si svolgerà domani pomeriggio, giovedì 10 ottobre, alle 18.30, a Palazzo de Crecchio, a Lanciano, per ricordare il poeta lancianese venuto a mancare improvvisamente lo scorso settembre a Modena, dove viveva da anni.

L'iniziativa è patrocinata dalla Regione AbruzzoServizio Beni ed Attività Culturali Ufficio Agenzia Lanciano, dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Lanciano, dalla Farmacia F.lli Marciani e da Radio Lanciano. Interverranno l'assessore alla cultura del Comune di Lanciano, Marusca Miscia, l'editore Massimo Pamio, la professoressa Silvia Fiorentino e il poeta Marcello Marciani il quale, oltre a parlare della figura di Lemma, leggerà, insieme a Paola Caporale, alcune poesie edite e inedite dell'amico scomparso. Moderatore sarà Giovanni Bomba; l'incontro sarà inframmezzato dagli interventi musicali del M° Roberto De Grandis. L'ingresso è libero. Antonio Lemma è nato a Lanciano nel 1945. Ha pubblicato il libro di poesie “Fuori posto” (Noubs, Chieti 1997). Le sue poesie, inoltre, sono apparse su “La Fiera Letteraria” e “Rivista Abruzzese”. È presente nelle antologie “Poeti d'Abruzzo” di G. Lasca e B. Sablone (Forum, Forlì 1984), “Le voci e la maschera” di N. Di Gregorio, U. Giacomucci, M. Tornar (Tracce, Pescara 1986), “Voci nuove del Parnaso abruzzese” di V. Esposito (Edizioni dell'Urbe, Roma 1987) e “La cerchia antica” (Troilo Editore, Bomba 1995). “Personaggio tanto aperto e socievole quanto curiosamente timido nell'animo, tanto provvisto di gioviale e sfacciato buonumore quanto vibrante di una sensibilità sita in un interiore balbuziente pudore virginale”: questo il ritratto di Antonio Lemma che ci consegna Massimo Pamio nell'Introduzione alla silloge poetica “Fuori posto”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

La camera ardente del noto attore di teatro sarà allestita in sala consiliare; i funerali si terranno giovedì alle 15

Il programma delle Attività culturali del 2019 dell'Università degli Studi dell'Aquila prosegue con l’evento Il Grande Spettacolo: da Korngold a Hitchcock, due giorni dedicati alle varie rielaborazioni della storia del vedovo che incontra il doppio della moglie morta.

Arriva un nuovo e prestigioso riconoscimento per la Criminologa e psicologa Sulmonese Susanna Loriga. Ieri ha ricevuto Il premio Cultura Città di Firenze 2019.

Stamane la consegna ufficiale nel corso Consiglio comunale straordinario convocato dal presidente Eugenio Spadano alla presenza del prefetto di Chieti Giacomo Barbato