Lunedì 10 Agosto 2020

Cultura

A Eleonora Marangoni la settima edizione del Premio Artese Città di San Salvo

28/08/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
A Eleonora Marangoni la settima edizione  del Premio Artese Città di San Salvo

La cerimonia conclusiva della VII edizione del "Premio letterario Raffaele Artese Città di San Salvo", tenutasi nella piacevole serata di giovedì scorso, ha proclamato i tre autori risultati vincitori per la giuria tecnica.

Primo classificato: Eleonora Marangoni con il romanzo “Lux”, Neri Pozza Editore; secondo classificato Emanuela Signorini, con “Il sangue nero di Mussolinia”, Giovane Holden Editrice; terzo classificato Lorena Fiorelli, con “Le convenienze”, Castelvecchi Editore. A Cesare Sinatti, con “La Splendente”, Feltrinelli Editore, è andato il premio di merito mentre quello della giuria popolare è stato assegnato al romanzo “Le convenienze” di Lorena Fiorelli. Lusinghiero il bilancio dell’annata 2019 (VII edizione) del Premiosansalvo, in quanto i precedenti risultati relativi al numero di romanzi pervenuti e case editrici partecipanti sono stati ampiamente superati.

Grazie al contributo degli sponsor anche gli eventi prodotti sono cresciuti in quantità e qualità e il numeroso pubblico intervenuto ha mostrato di apprezzare tutte le manifestazioni con particolare riguardo alla rivisitazione dell’Infermo proposta con abilità e suggestione da Giacomo Moscato. Infine, ma non da ultimo, fa ben sperare la collaborazione iniziata con il blasonato premio letterario dedicato a John Fante (“Il dio di mio padre”) di Torricella Peligna, che opera in ambiti molto simili a quelli del premio letterario Raffaele Artese - Città di San Salvo. Palpabile la soddisfazione dei componenti le giurie e il comitato direttivo. Molto soddisfatti anche il presidente del Premio e del Lions Club Antonio Cocozzella, il sindaco Tiziana Magnacca e l’assessore alla Cultura Maria Travaglini che danno l’arrivederci alla prossima edizione del Premiosansalvo (VIII-2020).

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

San Salvo

Potrebbero interessarti

 Il cartellone degli eventi in programma dedicati ai più piccoli è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla presenza del Sindaco Mario Pupillo, dell'Assessora alle Politiche Sociali Dora Bendotti e delle associazioni coinvolte nella realizzazione del progetto "La Città per giocare".

Il Mercatino, che non ha fini di lucro, è aperto dal lunedì al venerdì, presso la sede di Fratelli d’Italia, in Corso Garibaldi n° 41 (vicino il Palazzo del Municipio di Vasto) osservando i seguenti orari: mattina 9:30 – 13:00; pomeriggio 16:00 – 20:00 ed il sabato dalle 10:00 alle 12:00, dal 6 agosto fino al 28 settembre, precisando che dal 21 settembre al 28 settembre, avverrà solamente la restituzione dei soldi e degli eventuali libri non venduti.

Si aprirà il 10 agosto, nel chiostro del Parco della Arti Musicali, con il concerto straordinario in memoria di Ezio Bosso.

Promossa dal gruppo Compagni di tavolozza, capeggiato dal maestro Costantini, la collettiva vedrà esposti circa 40 lavori realizzati in varie tecniche di dipinto.