Marted 21 Maggio 2024

Cronaca

Stellantis, Marsilio: "Nuove politiche di incentivi estese anche al settore automotive di Atessa”

26/07/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Stellantis, Marsilio: "Nuove politiche di incentivi estese anche al settore automotive di Atessa”

Lo stabilimento di Atessa si prepara a beneficiare della transizione ecologica nel settore automotive: Furgoni e veicoli leggeri inclusi nelle nuove politiche di incentivazione

Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha annunciato che le nuove politiche di incentivazione e sostegno alla produzione nel settore automotive estenderanno i benefici anche ai furgoni e ai veicoli leggeri prodotti negli stabilimenti di Atessa.

Durante un incontro con il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, al quale hanno partecipato anche i presidenti delle Regioni italiane che ospitano gli stabilimenti Stellantis, Marsilio ha sottolineato l'importanza di includere Atessa nel piano di transizione ecologica del gruppo automobilistico. Secondo le parole del Presidente Marsilio: "Abbiamo sollecitato e ottenuto dal Ministro Urso l'adeguata attenzione per l'Abruzzo. Pertanto, se verranno introdotte politiche di incentivazione e sostegno alla produzione, queste includeranno finalmente anche i furgoni e i veicoli leggeri prodotti negli stabilimenti di Atessa. Lo stesso dicasi per gli investimenti nella tecnologia innovativa e la transizione all'elettrico, con l'obiettivo di proteggere e salvaguardare l'intera filiera produttiva del territorio."

Il Ministro Urso sta lavorando per raggiungere un accordo sulla transizione ecologica del gruppo Stellantis entro Ferragosto, e Marsilio si è detto ottimista riguardo ai risultati positivi di tali sforzi. Ha espresso apprezzamento per il lavoro del Ministro e del governo Meloni, ritenendo che sia di fondamentale importanza anche per il futuro dell'industria metalmeccanica nella regione abruzzese. Questa iniziativa segna un passo significativo per l'industria automobilistica di Atessa e promette di fornire opportunità di sviluppo e crescita nell'ambito della produzione di veicoli a basso impatto ambientale nella regione Abruzzo.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

I finanzieri hanno anche scoperto e denunciato un uomo in fuga con migliaia di griffe contraffatte

L'esercitazione, organizzata da RFI e TUA, ha coinvolto oltre 100 persone e ha visto la partecipazione di numerose istituzioni e servizi di emergenza

Pescara, fiamme nel sottobosco: 500/600 mq interessati. Operazioni di bonifica in corso

Truffata una donna di Ortona. “Inostri dipendenti non chiedono mai soldi a domicilio” puntualizza la società