Giovedì 22 Febbraio 2024

Cronaca

Lanciano, siglato nuovo Protocollo per Borse Lavoro Psichiatriche a Sostegno delle Persone con Disabilità

08/08/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, siglato nuovo Protocollo per Borse Lavoro Psichiatriche a Sostegno delle Persone con Disabilità

Un accordo tra il Dipartimento di Salute Mentale Asl2 Abruzzo – CSM di Lanciano e il Comune di Lanciano promuove l'integrazione lavorativa per persone con disabilità psichiatrica.

Una lodevole iniziativa volta a sostenere le persone con disabilità psichiatrica nel loro percorso di integrazione nel mondo del lavoro è stata lanciata con la firma di un nuovo protocollo d'intesa tra il Dipartimento di Salute Mentale Asl2 Abruzzo – CSM di Lanciano e il Comune di Lanciano.

Questo accordo mira a migliorare la qualità degli interventi volti a prevenire, eliminare o ridurre le condizioni di disabilità e bisogno delle persone coinvolte. Il protocollo stabilisce che verranno attivate Borse Lavoro per individui con disabilità psichiatrica in carico al CSM di Lanciano, all'interno di un programma riabilitativo. In particolare, il Comune di Lanciano si è impegnato a finanziare sei Borse Lavoro per una durata di cinque mesi, a partire da questo mese di agosto 2023. L'amministrazione comunale assumerà l'onere dell'assicurazione Inail, stipulerà una polizza assicurativa per la responsabilità civile verso terzi e nominerà un referente interno per l'utente beneficiario della Borsa Lavoro, affrontando sia gli aspetti lavorativi che gestionali della risorsa umana. Questo referente sarà anche un punto di riferimento per il Centro di Salute Mentale. Dall'altra parte, il CSM di Lanciano sarà responsabile di individuare le persone da inserire nelle Borse Lavoro secondo criteri terapeutici.

Verrà redatto un Piano di Trattamento Individuale per ciascun paziente e sarà designato un tutor che accompagnerà costantemente gli utenti durante l'esperienza lavorativa. Il CSM garantirà il monitoraggio dell'andamento del progetto individuale attraverso i suoi operatori, offrendo consulenza su aspetti organizzativi e relazionali, oltre a gestire eventuali criticità durante l'esecuzione delle Borse Lavoro.

Il Sindaco di Lanciano, Filippo Paolini, insieme all'Assessore alle Politiche Sociali, Cinzia Amoroso, hanno espresso grande soddisfazione per questa iniziativa, considerandola un concreto aiuto per le persone con disabilità psichiatrica che desiderano integrarsi nel mondo del lavoro. Entrambi hanno sottolineato l'importanza di tali progetti nell'ottica del benessere sociale e dell'inclusione.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

I fatti risalgono al periodo 2016-2021. Secondo l'accusa, da quando la vittima aveva solo 14 anni.

I destinatari dei provvedimenti, appartenenti alla cerchia relazionale virtuale del citato cittadino tunisino, risultano usuari di profili social con contenuti tipici degli ambienti dell’estremismo di matrice confessionale

I carabinieri della compagnia di Atessa le hanno notificato il provvedimento che le impedisce di tornare nel comune di Archi per 4 anni

I militari del Reparto Operativo Aeronavale di Pescara hanno individuato due distinti siti contigui nel comune di Città Sant’Angelo dove erano presenti un ingente quantitativo di rifiuti pericolosi e una carrozzeria completamente abusiva.