Sabato 28 Marzo 2020

Cronaca

Incidente a Lanciano, violento scontro tra due auto, tre persone finiscono in ospedale

21/02/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Incidente a Lanciano, violento scontro tra due auto, tre persone finiscono in ospedale

L'incidente è avvenuto sulla ss84 che da Lanciano conduce a Castel Frentano, nei pressi di Di Nenno Gomme.

Si è rischiata la tragedia ieri sera intorno alle 19.30 sulla SS84, in territorio di Lanciano, la strada che dalla rotatoria nei pressi del centro commerciale Pianeta conduce in località Marcianese di Lanciano e prosegue per Castel Frentano. Nello scontro tra due auto sono rimaste ferite tre persone, sembra in maniera non gravissima e le loro auto sono rimaste praticamente distrutte. Secondo una prima ricostruzione di quanto accaduto, una Fiat Punto nera, alla cui guida vi era un giovane di Lanciano, L.G 22 anni , che viaggiava con un passeggero a bordo, mentre percorreva la variante frentana da Lanciano, in direzione Castel Frentano, sarebbe stata travolta da una Alfa Romeo 159 grigia , alla cui guida vi era un uomo di Lanciano M.Di.C., che sarebbe sbucata da una stradina laterale alla SS84, quella che proviene da Villa Andreoli, tagliando la strada alla Punto.



Violentissimo lo scontro tra i due mezzi, l’alfa è finita fuori strada sfondando il guardrail, il conducente è rimasto incastrato tra le lamiere ed è stato estratto dai vigili del Fuoco. La Fiat, finita al centro della strada, ha cominciato a perdere carburante, ma grazie all'intervento dei Pompieri non si è corso nessun rischio di incendio o esplosione del mezzo. Sul posto le ambulanze del 118 che hanno portato tutti e tre le persone coinvolte nell’incidente in ospedale, avrebbero subito diversi traumi e sono stati ricoverati. Spaventosa la condizione delle vetture rimaste accartocciate per il violento impatto. Per i rilievi è giunta sul posto la Polizia municipale di Lanciano.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Sale a 73 il numero dei decessi, otto in più rispetto a ieri. 70 i pazienti in terapia intensiva

Il sindaco di Lanciano Mario Pupillo: Un'azione autoritaria della Direzione Aziendale, senza condivisione finisce la collaborazione

Il rettore si complimenta con neodottori e personale Ateneo: "Siete la prova concreta di una grande capacità di adattamento a circostanze avverse e inaspettate"

Vademecum realizzato dal centro antiviolenza Donn.è in collaborazione con la Dott.ssa Margherita Carlini