Marted 16 Luglio 2024

Cronaca

Guardia di Finanza di Sulmona arresta un uomo trovato con 57 grammi di cocaina

29/04/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Guardia di Finanza di Sulmona arresta un uomo trovato con 57 grammi di cocaina

L'operazione condotta in collaborazione con la Polizia Locale ha preso il via dal ritrovamento di un'auto abbandonata in via L'Aquila

Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei traffici illeciti, eseguito dalla Guardia di Finanza di Sulmona, e al controllo e ripristino del decoro urbano, condotto dalla locale Polizia Municipale, finalizzato ad individuare veicoli parcheggiati in stato di abbandono, questa mattina le Fiamme Gialle di Sulmona, diretti dal Capitano Cecilia Tangredi, hanno tratto in arresto un soggetto di nazionalità italiana per detenzione, ai fini di spaccio, di cocaina.

L'operazione ha preso il via dopo il ritrovamento, posteggiata in Via L’Aquila, di un’autovettura Fiat “Punto”, abbandonata e priva di una copertura assicurativa, intestata ad un soggetto italiano già noto alle Forze dell’Ordine. Gli Agenti della Polizia Locale hanno contattato il proprietario del mezzo ivi residente e, alla sua presenza, con le unità cinofile del Corpo è stata intrapresa un’attività esterna di ispezione del veicolo. Durante le operazioni ’unità cinofila ha segnalato tracce di sostanze stupefacente addosso al soggetto. Avendo i fondati motivi di ritenere che lo stesso detenesse sostanza stupefacente, si è proceduto alla perquisizione personale e locale della sua abitazione. Dove è stato rinvenuto, grazie all’ausilio delle unità cinofile, un quantitativo di cocaina pari a 57 grammi, unitamente a due bilancini di precisione. L'uomo pertanto è stato tratto in arresto per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente, ex art. 73 del D.P.R. 309 del 1990, e il Pubblico Ministero ha disposto il suo trasferimento nel carcere di Sulmona in attesa dell’udienza di convalida degli atti della Polizia Giudiziaria.

Fondamentale è stato l’impiego delle unità cinofile antidroga del Gruppo della Guardia di Finanza di L’Aquila che hanno consentito di effettuare una perlustrazione dell’area interessata in considerazione del fatto che, molto spesso, i veicoli abbandonati e lasciati aperti diventano luogo di occultamento della sostanza stupefacente da parte di venditori e acquirenti. Le attività investigative delle Fiamme Gialle a contrasto del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti continuano a dimostrare quanto siano di fondamentale importanza il controllo e la conoscenza del territorio, allo scopo di individuare, prevenire e reprimere le attività criminali e restituire ai cittadini un’ambiente salubre e sicuro, soprattutto a beneficio delle giovani generazioni.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Nel pomeriggio di ieri, 14 luglio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesilvano, durante servizi di contrasto ai reati predatori predisposti dal Comando Provinciale, hanno arrestato una persona proveniente dalla provincia di Foggia.

Il Comune di Lanciano ha introdotto una nuova uniforme operativa per la Polizia Locale. Il Comandante del Corpo, Maggiore Guglielmo Levante, ha presentato le nuove divise al Sindaco.

Dando seguito a quanto previsto per il contenimento della siccità nella zona del Fucino, è stata varata, oggi in Prefettura in una riunione presieduta dal Prefetto Giancarlo Di Vincenzo, un’analoga iniziativa rivolta al territorio della Valle Peligna.

Bussi, scomparsa sindaco La Gatta, il cordoglio dei parlamentari abruzzesi FdL