Venerdì 01 Luglio 2022

Cronaca

Francavilla al Mare, rompe il vetro di un'auto per rubare ma lascia tracce ematiche e viene scoperto

03/05/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Francavilla al Mare, rompe il vetro di un'auto per rubare ma lascia tracce ematiche e viene scoperto

Denunciato per furto aggravato dai carabinieri un uomo moldavo già noto quale autore di furti.

Un 44enne di origini Moldave ma domiciliato in Montesilvano, è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione Carabinieri di Francavilla al Mare per furto aggravato. I fatti risalgono all'Agosto 2021.

L’uomo, dopo essersi introdotto nei locali garage di una palazzina privata a ridosso della zona ciclopedonale, attirato da una borsa lasciata sul sedile di una delle auto parcheggiate, ha rotto il finestrino con un pugno, procurandosi delle ferite, riuscendo comunque ad impossessarsi della refurtiva, ovvero denaro contante per circa 500,00 euro, dileguandosi subito dopo.

Le indagini, avviate immediatamente dopo i fatti, hanno permesso di repertare tracce ematiche lasciate sul veicolo e su di un panno utilizzato, presumibilmente, per tamponare la ferita che, analizzate dal Reparto Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri di Roma, hanno permesso di estrapolare il profilo genetico del ladro, già noto quale autore di analoghi reati contro il patrimonio.

Nei confronti del 44enne moldavo è scattata l’accusa di furto aggravato, con proposta della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Francavilla al Mare.

L’attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio attuato dal Comando Stazione Carabinieri di Francavilla al Mare, ha permesso di denunciare anche un 42enne polacco che il 31 marzo scorso aveva rubato materiale elettronico dall’interno di un esercizio commerciale di Francavilla al Mare, dileguandosi subito dopo con la refurtiva del valore di circa 100,00 euro.

Le immagini del sistema di video-sorveglianza e le testimonianze raccolte, permettevano di individuare e riconoscere il ladro. Anche per quest’ultimo polacco è scattata la denuncia penale e la proposta della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Francavilla al Mare.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

E' stato infatti il sindaco Carlo Masci a tagliare il nastro presso il cantiere che è stato affidato dall'Ater all'impresa Rad Service di Perugia.

La Polizia di Stato e Airbnb tornano a diffondere i consigli anti-truffa per prenotare la casa vacanza.

Aveva deciso di arrampicarsi insieme ad un amico sul Corno Piccolo percorrendo slegati la cresta nord est

Vittoriano Di Florio, 51enne di Villascorciosa di Fossacesia, affetto da depressione, si è allontanato da casa attorno alle 10 di oggi senza farvi ritorno