Domenica 17 Gennaio 2021

Cronaca

Ancora un incidente sul Gran sasso grave un alpinista romano

02/01/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Ancora un incidente sul Gran sasso grave un alpinista romano

L'uomo è stato individuato e recuperato dai volontari del Soccorso Alpino. Era in stato di incoscienza.

E' un gravi condizioni un alpinista romano che, insieme ad un collega di cordata, è rimasto vittima di un grave incidente avvenuto stamane alla base del Sentiero Ventricini nella zona nord occidentale del Corno Piccolo sul Gran Sasso. Ad annunciarlo è stato il Soccorso Alpino che con i suoi volontari e tecnici ha provveduto al soccorso ed al recupero dei due alpinisti. Il ferito è stato traportato in stato di incoscienza all'ospedale dell'Aquila, dove in precedenza era stato condotto l'altro alpinista fortunatamente in discrete condizioni. I due romani stavano raggiungendo la base della Via Antonio Benedetti ma l'incidente ha impedito loro di mettere a segno la loro meta.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

CNSAS

Potrebbero interessarti

Stamane la consegna da parte dell’assessore Regionale della Lega, Nicola Campitelli, di cucce e materiale per la sterilizzazione dei cani al canile sanitario. Materiale acquistato sia grazie al contributo del consiglio regionale che alla raccolta fondi organizzata dall’associazione che gestisce il canile da 12 anni.

Dopo l'ennesima aggressione fisica la povera donna si decisa a chiedere aiuto ai carabinieri della compagnia di Lanciano.

Gli agenti sono intervenuti in un parco pubblico cittadino frequentato da minori dopo aver ricevuto una segnalazione.

Sono 9 i decessi in Abruzzo.Scendono di 36 unità gli attualmente positivi in Abruzzo che sono complessivamente 11180