Giovedì 20 Giugno 2024

Attualità

Rinnovato per 3 anni appalto MDR in Stellantis Atessa

19/05/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Rinnovato per 3 anni appalto MDR in Stellantis Atessa

Lo comunica l'Unione Sindacale di Base Federazione Abruzzo e Molise

Venerdì scorso, 17 maggio, nella sede Confindustria di Mozzagrogna, si è tenuto l’incontro sindacale, richiesto da USB, OOSS e la ISCOT Italia S.p.A. che gestisce appalti all’interno dello stabilimento Stellantis di Atessa, nel corso del quale è stato annunciato il nuovo affidamento dell’appalto MDR per altri 3 anni da parte di Stellantis. A comunicarlo è l'USB.

"L’azienda ha continuato a gestire un appalto con proroghe mensili, per quasi un anno, tanto che a novembre 2023 aveva aperto una procedura di licenziamento collettivo per oltre 40 dipendenti tra diretti e somministrati, poi ritirata a seguito di un esame congiunto tra azienda e Organizzazioni Sindacali. Il nuovo affidamento dell’appalto MDR per altri 3 anni da parte di Stellantis permetterà di avere una ragionevole tranquillità ai lavoratori, ma permangono le situazioni di precarietà visto che recentemente è stato rinnovato, fino a dicembre, il ricorso agli ammortizzatori sociali di solidarietà per i 60 esuberi che ISCOT lamenta a causa dei tagli apportati negli ultimi anni da Stellantis sulle pulizie".

"La situazione non è semplice e abbiamo chiesto un impegno particolare all’azienda sulla sicurezza e sulla fornitura di attrezzature, nuovi muletti per la movimentazione e nuove batterie per quelli in dotazione attualmente, ricevendo rassicurazioni per l’acquisto di 7 carrelli, nuove batterie e controlli maggiori, in particolare sulla fornitura di DPI."

L’USB e le altre OOSS hanno chiesto anche i dati sull’utilizzo della cassa integrazione per monitorarne il corretto utilizzo da parte dell’azienda che si è impegnata a fornirli a breve. "Come USB abbiamo insistito molto anche sulle condizioni microclimatiche in cui lavorano i dipendenti, cosa che implica anche un coinvolgimento di Stellantis che è proprietaria dei capannoni, e che in estate diventano insopportabili a causa delle alte temperature".

Altra buona notizia è che finalmente anche le altre Organizzazioni sindacali hanno dato disponibilità al rinnovo della Rsu aziendale e del RLS (rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) che hanno terminato il mandato da oltre un anno. "Altro nodo da sciogliere è quello sull’ avvio di contrattazione di secondo livello che verrà affrontato dalla metà di luglio, possibilmente con la nuova RSU eletta, data in cui si è deciso di aggiornare la seduta per fare il punto sui temi sollevati. Pur essendo un cammino tortuoso auspichiamo che sia un nuovo inizio per i lavoratori che da anni vivono una situazione economicamente penalizzante".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Atessa Stellantis

Potrebbero interessarti

La Notte dei Serpenti, uno degli eventi più attesi dell’anno, è alla ricerca di giovani volontari automuniti della provincia di Pescara per collaborare alla realizzazione del grande spettacolo che si terrà il 20 luglio prossimo. Questa è un’opportunità imperdibile per chi desidera vivere un’esperienza immersiva e formativa nel mondo dello spettacolo.

Mercoledì 19 giugno, alle ore 8.30 in punto, prenderanno il via gli esami di maturità per 10.652 candidati in Abruzzo.

Il presidente di TUA De Angelis, ha già calendarizzato una serie di incontri sul tema Sangritana Spa.

La Regione Abruzzo ha emanato una nuova direttiva che consente ai privati cittadini, imprese, associazioni ed Enti pubblici di raccogliere legna presente a terra lungo i corsi d'acqua demaniali regionali, al solo fine dell’autoconsumo.