Domenica 26 Maggio 2024

Attualità

Gli studenti dell'Istituto Tecnico Nautico di Ortona accolti dalla Guardia di Finanza di Pescara

16/04/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
 Gli studenti dell'Istituto Tecnico Nautico di Ortona accolti dalla Guardia di Finanza di Pescara

Una giornata speciale per scoprire il ruolo della Guardia di Finanza nella tutela del mare e delle sue risorse, tra dimostrazioni pratiche e incontri con i professionisti del Corpo.

In occasione della "Giornata del mare", gli studenti delle classi quarte dell’Istituto Tecnico Nautico "Acciaiuoli-Einaudi" di Ortona sono stati accolti con entusiasmo dalle autorità presso la Stazione Navale e l’hangar della Sezione Aerea di Pescara. Quest'evento ha rappresentato un'opportunità unica per stimolare l'interesse dei giovani verso il Corpo della Guardia di Finanza, sensibilizzandoli sull'importanza della legalità e della tutela del mare, una risorsa economica, ricreativa e culturale di inestimabile valore che circonda la nostra penisola.

Gli studenti sono stati introdotti ai molteplici servizi svolti dalla Guardia di Finanza in mare, ribadendo il ruolo fondamentale del Corpo come unica Forza di Polizia operante in questo ambito. Inoltre, è stata un'occasione per approfondire le radici storiche del Corpo, che quest'anno celebra il suo 250° anniversario dalla fondazione.

Durante la visita alla flotta navale, gli studenti hanno avuto modo di conoscere da vicino i sistemi di navigazione all'avanguardia, frutto di un costante processo di ammodernamento che tiene il Corpo sempre al passo con le ultime innovazioni tecnologiche. In particolare, una dimostrazione pratica d'immersione ha permesso ai sommozzatori di illustrare le specifiche metodologie operative, offrendo uno sguardo privilegiato sulle attività svolte in mare.

Nella seconda parte della mattinata, gli studenti hanno avuto l'opportunità di visitare l'hangar del Reparto Volo del Corpo, dove sono stati presentati i moderni mezzi aerei in dotazione e le relative caratteristiche tecniche e operative. Particolare attenzione è stata dedicata alle attività di cooperazione con le componenti navali e terrestri, evidenziando la sinergia tra i diversi settori del Corpo della Guardia di Finanza.

L'evento ha rappresentato un'importante occasione di formazione e sensibilizzazione per gli studenti, incoraggiandoli ad approfondire la conoscenza del mare e delle sue risorse, nonché a considerare il ruolo della Guardia di Finanza nella protezione e tutela di questo patrimonio comune.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

I cittadini possono votare fino al 15 Giugno i propri comuni preferiti. Ecco chi si contende il prestigioso riconoscimento.

Uno spazio inclusivo per la cittadinanza nato dalla collaborazione tra Uniat Abruzzo e Comune di Lanciano

Lo comunica l'Unione Sindacale di Base Federazione Abruzzo e Molise