Marted 28 Maggio 2024

Attualità

Declassamento aree edificabili, il Comune di Lanciano approva avviso per bando esplorativo per manifestazione di interesse

27/12/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Declassamento aree edificabili, il Comune di Lanciano approva avviso per bando esplorativo per manifestazione di interesse

Il sindaco Paolini e l'assessore Di Campli: importante garantire forme di governance del territorio che facilitino, incoraggino e assicurino la partecipazione attiva della cittadinanza e di tutti i portatori di interesse per procedere all'identificazione di eventuali soggetti interessati al declassamento delle aree edificabili”.

L’Amministrazione Comunale approva un importante avviso pubblico denominato “Bando Esplorativo finalizzato alla manifestazione di interesse per il declassamento delle aree edificabili”. Con delibera di Giunta Comunale, la n 385 del 30/11/2022 è stato approvato lo Schema di Avviso Pubblico denominato “Bando Esplorativo Pubblico finalizzato alla manifestazione di interesse per il declassamento delle aree edificabili”.

 

Lo comunicano in una nota congiunta il Sindaco di Lanciano Filippo Paolini e l’Assessore all’Urbanistica Graziella Di Campli. “Preso atto delle ultime normative nazionali e regionali in materia urbanistica ed edilizia, tese all’incentivazione della riqualificazione del patrimonio edilizio esistente ed al contestuale contenimento del consumo dei suoli ancora inedificati, - si legge in una  nota -  riscontrato il permanere delle condizioni di criticità legate alla situazione economica, in special modo al comparto edilizio e alle difficoltà del mercato immobiliare delle aree fabbricabili, anche in rapporto alla stagione dei bonus edilizi che hanno reso appetibili maggiormente gli interventi sui fabbricati esistenti, abbiamo riscontrato l’importanza di garantire forme di governance del territorio che facilitino, incoraggino e assicurino la partecipazione attiva della cittadinanza e di tutti i portatori di interesse; reputando opportuno procedere all’identificazione - proseguono il Sindaco e l’Assessore – attraverso un bando, di eventuali soggetti che sono o rimangono interessati al declassamento delle aree edificabili”. L’Amministrazione si riserva di valutare ed eventualmente accogliere le manifestazioni di interesse sulla base di criteri di organicità della pianificazione, risparmio del consumo del suolo, attuabilità degli interventi, al fine di garantire il perdurare dei principi di assetto ordinati del territorio caratterizzanti il vigente PRG. Le istanze presentate avranno valore conoscitivo.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

I cittadini possono votare fino al 15 Giugno i propri comuni preferiti. Ecco chi si contende il prestigioso riconoscimento.

Uno spazio inclusivo per la cittadinanza nato dalla collaborazione tra Uniat Abruzzo e Comune di Lanciano

Lo comunica l'Unione Sindacale di Base Federazione Abruzzo e Molise