Marted 22 Settembre 2020

Attualità

Coronavirus, gestione spiagge libere, a San Salvo il Comune pubblica la manifestazione di interesse per affidamento

20/05/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus,  gestione spiagge libere, a San Salvo il Comune  pubblica la manifestazione di interesse per affidamento

Chiunque volesse partecipare potrà presentare domanda da subito

“Il governo nazionale impone ai Comuni senza dotarli di risorse, nel rispetto delle nuove norme di sicurezza con le quali dovremmo convivere quest’estate a causa della pandemia da coronavirus, la sorveglianza delle spiagge libere. Ad oggi risultano evasi il 65 per cento dei tributi che gli Enti Locali avrebbero dovuto riscuotere per le gestione corrente delle prestazioni fornite ai cittadini. Nonostante tutto ciò questa Amministrazione comunale è operativa su tutti i fronti con lo sguardo rivolto anche alla prossima stagione balneare”. A dichiararlo il sindaco Tiziana Magnacca che annuncia: “Ci siamo adeguati al protocollo di sicurezza per l’esercizio delle attività ricreative di balneazione e in spiaggia abbiamo pubblicato una manifestazione d’interesse per l’affidamento della gestione temporanea di tratti di spiaggia libera, seppur limitata al 2020”. Stamane è stata, pertanto, pubblicata la manifestazione d’interesse predisposta del Servizio Attività Produttive e Promozione del Turismo e del Servizio Urbanistica e Demanio Marittimo che riguarderà la gestione nel periodo compreso presumibilmente dal 1° giugno al 30 settembre 2020. L’assessore al Turismo, Tonino Marcello, ricordando l’assegnazione per la 23esima volta al litorale della Bandiera Blu, che quanti vogliono utilizzare questa opportunità, a far data da oggi, possono presentare la domanda per l’affidamento della gestione temporanea di parti di spiaggia libera, nel rispetto delle disposizioni governative in materia di gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 con orario di apertura e chiusura dei tratti assegnati tutti i giorni dalle ore 7.30 alle ore 19.30.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

L'assessore regionale dopo l'incontro con il Mise: "L'Azienda ha deciso di non avvalersi della Cassa Covid, una decisione che contestiamo"

Interruzione del servizio idrico nella giornata di mercoledì prossimo 23 settembre dalle 8.00 alle ore serali della stessa giornata.

Valerio De Vincetiis: il Polo impiantistico C.I.V.E.T.A. non versa assolutamente in uno stato di abbandono e non è, nella maniera più assoluta, territorio di conquista.

Un incontro per fare un quadro completo della situazione "scuole in città" in vista della riapertura prevista il 24 settembre.