Domenica 09 Maggio 2021

Attualità

Coronavirus,come l'emergenza sta cambiando la condizione della donna, incontro in Provincia a Teramo

03/06/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus,come l'emergenza sta cambiando la condizione della donna, incontro in Provincia a Teramo

Al via un monitoraggio della questione di genere. Domani riunione delle Commissioni pari opportunità

Su iniziativa della consigliera provinciale delegata ai servizi sociali e alla parità di genere, Beta Costantini, domani in ProvinciaDI Teramo tornano ad incontrarsi le Commissioni pari opportunità presenti sul territorio provinciale. “ Il rischio che siano le donne a pagare il prezzo più alto per l’emergenza COVID è molto reale – dichiara la Consigliera – la gestione dei figli e l’aumento della disoccupazione in molti settori del terziario dove le donne sono largamente impiegate sono aspetti che già si stanno evidenziando. Il congedo parentale straordinario e il bonus baby sitter da 600 euro previsti dal Cura Italia sono misure largamente insufficienti. Vogliamo partire da una mappatura della condizione femminile nella nostra provincia per valutare insieme iniziative da assumere”. L’incontro si svolgerà in via Milli, domani 4 giugno nella sala del Consiglio Provinciale, a partire dalle ore 15.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il documento esprime la volontà dell'impresa di accettare la perizia di variante e le attività sulle gallerie. L'obiettivo è di consegnare l’opera entro il 30 giugno.

Il sindaco di Avezzano e il presidente della Provincia dell'Aquila chiamano gli altri tre Comuni abruzzesi sedi dei tribunali in bilico e la provincia di Chieti a un'azione corale per evitare la chiusura dei quattro presidi di giustizia.

Grazie alla Convenzione del Comune con la Fit e le tabaccherie del territorio si fornirà un nuovo servizio ai cittadini creando una rete civica alla quale hanno aderito già 11 attività ma che è destinata ad allargarsi.

Sindaco e assessori annunciano: “Sinergia e ascolto con le associazioni, ma al più presto un protocollo che definisca priorità e ruoli per agire”