Lunedì 17 Febbraio 2020

ABRUZZO: DI GIUSEPPANTONIO (UDC) : “IL GOVERNO STANZI I SOLDI AI COMUNI DANNEGGIATI DALLE NEVICATE DEL 2017”

29/08/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

“Condividiamo appieno l’iniziativa intrapresa dal Vice Presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli. E’ davvero incredibile come a distanza di oltre un anno dalle calamità che hanno colpito l’Abruzzo nel 2017 si debba ‘sollecitare’ il versamento delle quote restanti per i danni provocati dalla neve”.

Lo afferma in una nota il Segretario Regionale dell’UDC, Enrico Di Giuseppantonio che aggiunge: “Si tratta di oltre 16 milioni di euro che debbono essere elargiti in favore di ben 50 Comuni abruzzesi, soldi che dovranno poi essere trasferiti a ditte che, in quei giorni di gennaio 2017, hanno lavorato per far fronte alle numerose emergenze che hanno messo in ginocchio l’intera regione – ricorda Di Giuseppantonio -. Si tratta tra l’altro di spese che gli Enti hanno sostenuto, rendicontate e avallate dal Dipartimento della Protezione Civile Nazionale. La verità è che siamo alle solite: tante promesse di fronte alle calamità, poi però nei fatti tempi lunghissimi per i risarcimenti. Davvero singolare. Tutto ciò avrà anche un’altra conseguenza: nella prossima stagione invernale, molti Comuni, alcuni anche di una certa importanza, si troveranno nella condizione di non poter mettere in moto la macchina dei servizi per far fronte a qualsivoglia necessità che ricadrà, ovviamente, sui cittadini”

CONDIVIDI: