Giovedì 18 Agosto 2022

Turismo e Natura

Trenitalia, aumentano in Abruzzo passeggeri diretti su Costa dei Trabocchi e Costa Teramana

26/08/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Trenitalia, aumentano in Abruzzo passeggeri diretti su Costa dei Trabocchi e Costa Teramana

In Abruzzo oltre tremila passeggeri sui treni per il mare. Centrato l'obiettivo di Trenitalia di puntare sul turismo di prossimità.

Sono quasi 320 mila i viaggiatori che finora hanno scelto il treno per raggiungere le coste abruzzesi premiando l’impegno di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) a sostegno del turismo di prossimità. Un primo bilancio positivo per i treni estivi diretti verso le coste dell’Abruzzo.

Registrati finora incrementi del 16% delle presenze sui treni regionali diretti verso le località balneari della Costa Teramana, da Silvi a Pineo, da Roseto a Giulianova, fino a Tortoreto ed Alba Adriatica. Aumentano del 18% anche i viaggiatori del Trabocchi Line che possono raggiungere comodamente in modo sostenibile Ortona, S.Vito, Fossacesia, Casalbordino, Porto di Vasto e Vasto.

 

Grande successo, infine, per la combinazione di treno+bici, che offre nei giorni feriali oltre 600 postazioni per le biciclette, che vengono occupate in larga parte. Una disponibilità garantita dall’entrata in servizio di due nuovi treni Pop – recentemente consegnati in Abruzzo - e dall’adeguamento della flotta dei treni Minuetto.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo

Potrebbero interessarti

Il piccolo centro della provincia dell'Aquila piace sempre più ai turisti

Il Presidente del “Sindacato Italiano Balneari - Regione Abruzzo” Riccardo Padovano sottolinea la grande attenzione per la sicurezza.

Il Comune esaudisce le richieste avanzate da residenti e turisti

L’impianto chiuso al pubblico dal 2018 è stato oggetto di un intervento di revisione generale e ammodernamento per circa un milione di euro finanziato dalla Regione Abruzzo.