Venerdì 23 Aprile 2021

Turismo e Natura

Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, scoprire la natura con la guida di Repubblica

24/03/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, scoprire la natura con la guida di Repubblica

Un volume che racconta le ricchezze di montagne e valli, dei borghi incantati e delle grandi tradizioni che vi sono custodite. Dopo le testimonianze di Dacia Maraini e Licia Colò, Riccardo Milani e Silvia Scola, Fulco Pratesi e Piera Degli Esposti, il viaggio si arricchisce di antichi mestieri e tradizioni della tavola. La Guida sarà in edicola (10,90 euro più il prezzo del quotidiano) e in libreria dal 31 marzo

Il 2021 per il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise non è un anno qualunque. Segna infatti la vigilia di un traguardo importante, quello dei 100 anni vita. Le Guide di Repubblica celebrano l'anniversario con un volume che attraversa le ricchezze della natura e i grandi sapori, la storia e le attività da svolgere all’aperto, la biodiversità e le tradizioni senza tempo che vengono custodite da montagne e valli, da borghi incantati e botteghe artigiane. Ogni frammento del Parco, dalle faggete vetuste alla Camosciara, viene raccontato nella sua ricchezza, così come i 24 borghi che puntellano l'area naturale.

Ad aprire il volume, la testimonianza di Dacia Maraini, scrittrice da decenni legata a Pescasseroli: “Per me queste montagne rappresentano la pace, il silenzio, la concentrazione”, afferma: “Ho trovato in questo paese tanta cura del territorio, tanta accoglienza e tanta buona volontà. Mi sono fatta molti amici e mi considero parte della comunità”.

E poi la voce del regista Riccardo Milani, della conduttrice tv Licia Colò e della regista Silvia Scola, che racconta dei viaggi nella natura in compagnia di suo padre Ettore, sua sorella Paola e sua madre Gigliola. Ancora, le parole di Fulco Pratesi, fondatore e presidente onorario del Wwf, che del Parco è stato presidente dal 1995 al 2005, e dell'attrice Piera Degli Esposti.

Vengono allora indicati oltre 70 ristoranti, più di 110 indirizzi dove dormire, compresi i rifugi, e circa 50 luoghi del gusto in cui trovare golosi souvenir. E poi gli itinerari da percorrere a piedi e le attività da svolgere in inverno, i percorsi ciclabili e gli itinerari culturali, fino ai focus sulle feste di piazza e alle scoperte degli antichi mestieri. Il volume si chiude con le ricette degli chef e i piatti della memoria restituiti dagli antichi ricettari di famiglia.

"Le Guide di Repubblica - afferma nella sua introduzione il direttore Giuseppe Cerasa - vogliono celebrare il Parco offrendo un panorama di colori, di volti, di personaggi, di itinerari, di flora e fauna, di presidi battezzati dall’Unesco come patrimonio dell’umanità, luoghi della transumanza e della pastorizia, faggete mozzafiato, luoghi di produzioni di eccellenza e di borghi incontaminati, luoghi della memoria più autentica del Paese e di testimonianze della storia e della cultura anche religiosa che hanno gelosamente conservato le loro profonde radici".

La Guida di Repubblica al Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise sarà disponibile in edicola (10,90 euro più il prezzo del quotidiano) e in libreria dal 31 marzo, e sarà presto online su Amazon, Ibs e allo store https://ilmioabbonamento.gedi.it/iniziative/guide.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il territorio del Parco Nazionale della Maiella diventa Geoparco Mondiale dell'UNESCO con il nome di Majella Geopark

Il paese fa parte del percorso cicloturistico Mags Experience, 320 chilometri di avventura dal mare alla montagna

Stamattina una pasquetta con sorpresa per i volontari della Stazione Ornitologica Abruzzese impegnati nei censimenti di rapaci e Fratino lungo la Costa dei Trabocchi.

Protocollo d'intesa firmato ieri 31 marzo nella sede del Parco ad Assergi (AQ) da Tommaso Navarra, Presidente del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, e Donatella Bianchi, Presidente del WWF Italia