Venerdì 06 Dicembre 2019

Turismo e Natura

Giulianova: Porto, iniziati stamani i lavori per la sistemazione dell'ingresso nord.

05/07/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Sono partiti stamane i lavori per la sistemazione dell'ingresso nord del porto alla presenza del presidente dell'Ente Porto Marco Verticelli, del sindaco Francesco Mastromauro e del comandante del locale Ufficio Circondariale Marittimo Claudio Bernetti. 
“L'intervento, di cui si prevede la conclusione entro una decina di giorni”, dichiarano il sindaco Francesco Mastromauro e il presidente dell'Ente Porto Marco Verticelli, “consentirà, mediante l'abbattimento del vecchio muretto esistente, di allargare l'accesso all'area portuale, quindi favorendo l'accesso ai mezzi autorizzati, ma soprattutto di restuire l'ingresso nord del porto ad un aspetto decoroso con un nuovo camminamento, soddisfacendo così le giuste aspettative e il desiderio della cittadinanza che considera il porto stesso una componentre integrata ed importante della città, della quale costituisce una naturale procesuzione. Un'opera giusta ed opportuna – continuano sindaco e presidente dell'Ente Porto – che peraltro unisce ai riflessi estetici, giustamente da tenere in considerazione, anche aspetti pratici molto utili giacchè tra gli interventi, che sono il primo step di un più ampio progetto di riqualificazione dell'area portuale, sono ricompresi anche quelli che, eliminando le pendenze, consentiranno un migliore deflusso delle acque piovane evitando così fenomeni di allagamento, purtroppo frequenti a causa delle bombe d'acqua che sempre più stanno interessando il nostro territorio come il resto d'Italia. Va sottolineato come questo intervento si debba ad una perfetta sinergia tra vari attori istituzionali che ovviamente ringraziamo: gli assessori regionali Dino Pepe e Giorgio D'Ignazio e l'attuale comandante Caludio Bernetti con il quale l'intesa è stata da subito perfetta”. 
“Credo molto nell'azione integrata e nelle collaborazione”, fa eco il comandante Claudio Bernetti, “e questi lavori, che intervengono su un'area davvero nevralgica anche per motivi culturali, giacché il porto, che iniziò a prendere corpo nel 1913, è veramente una parte fondamentale della storia di questa bella città, lo stanno a testimoniare. Altri progetti sono in cantiere per ottimizzare le funzioni portuali e per fare in modo che tutte le potenzialità possano esprimersi, ed io ribadisco ogni disponibilità all'impegno sinergico affinché gli obiettivi possano essere raggiunti”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

cronaca porto giulianova

Potrebbero interessarti

Le Associazioni ambientaliste sono intervenute ripetutamente in merito agli interventi previsti dal Masterplan per il bacino sciistico della Majelletta così come descritti nel corso di ripetute conferenze stampa e riunioni i cui verbali, almeno i primi 11, sono stati oggetto di accesso agli atti da parte della S.O.A.

Centinaia di gru stanno sorvolando proprio in queste ore l'Abruzzo nel loro viaggio di migrazione verso le aree di svernamento, come testimonia il video raccolto di questo pomeriggio a Torrevecchia teatina, in provincia di Chieti.

Anche in queste ultime settimane autunnali, continua la consegna e l’installazione delle strutture preventive a tutela di colture orticole e agli animali domestici a cura della squadra specializzata dell’Ente Parco che nel solo 2019 ha finora distribuito n. 61 recinti, n. 18 grate/porte e n. 49 pollai antiorso.

Il WWF Teramo lancia il Corso di formazione “Viva il Lupo” rivolto a insegnanti, educatori ambientali, guide escursionistiche e appassionati.