Giovedì 29 Febbraio 2024

Turismo e Natura

Fossacesia, boom di presenze nelle festività Pasquali, primo banco di prova in vista dell'estate

20/04/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Fossacesia, boom di presenze nelle festività Pasquali, primo banco di prova in vista dell'estate

Pienone nei ristoranti, nei bar, pizzerie e negli stabilimenti balneari, che hanno riaperto dopo la pausa invernale.

Week end di Pasqua come prova di gradimento per Fossacesia in vista dell’estate. La risposta è stata davvero notevole a conferma del trend positivo per presenze che da alcuni anni si registra per la località della Costa dei Trabocchi.

Pienone nei ristoranti, nei bar, pizzerie e negli stabilimenti balneari, che hanno riaperto dopo la pausa invernale. Soprattutto si sono visti tantissimi giovani, con la spiaggia che è tornata ad animarsi.

“Sono segnali che ci lasciano intravedere una estate 2022 da grandi numeri – ammette il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. Ci stiamo già organizzando per il prossimo fine settimana del 24 e 25 aprile, un altro banco di prova per noi per constatare cosa e dove migliorare l’accoglienza e i servizi per accompagnare la ripresa. Il rilancio di Fossacesia Marina è frutto della lungimiranza anche degli imprenditori che ne hanno colto le potenzialità ed hanno deciso di investire nell’apertura di nuovi pubblici esercizi ed è quindi importante per la nostra Amministrazione fare in modo che tutto funzioni bene. La nostra soddisfazione non si limita solo alla Marina, ma viene anche dalle numerose presenze registrate nell’area monumentale di San Giovanni in Venere, che si conferma uno dei luoghi più frequentati d’Abruzzo. Sono certo che la prossima stagione estiva confermerà che Fossacesia ha preso davvero il volo”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Creare i presupposti per una collaborazione tra i comuni costieri del teramano e del pescarese con quelli del chietino per sviluppare e promuovere il turismo abruzzese. Iniziative e progetti che vadano in linea con i programmi del Settore Turismo della Regione Abruzzo.

Il turismo abruzzese ha un’ulteriore strada da percorrere. La strada ferrata, quei binari che si snodano tra le bellezze naturalistiche abruzzesi e che ospiteranno i treni turistici della TUA.

L'edizione 2024 della Borsa Internazionale del Turismo (BIT) ha registrato un notevole successo per l'Abruzzo, grazie alla collaborazione tra l'Assessorato regionale al Turismo, le Camere di Commercio Chieti-Pescara e Gran Sasso d'Italia e i 30 operatori turistici abruzzesi presenti nello stand dedicato.

Per promuovere le bellezze della via Verde, della Costa dei Trabocchi e del borgo medievale