Domenica 07 Marzo 2021

Turismo e Natura

Fossacesia, da oggi fino al 30 Agosto torna accessibile " Una Spiaggia per tutti"

04/07/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Fossacesia, da oggi fino al 30 Agosto torna accessibile " Una Spiaggia per tutti"

L'area attrezzata per le persone diversamente abili che l’Amministrazione comunale, guidata da Di Giuseppantonio ha realizzato nel 2017 nei pressi della piazzetta del bancomat.

Da oggi, 4 luglio e fino al 30 agosto 2020, riapre a Fossacesia Marina “Una Spiaggia per tutti”, l’area attrezzata per le persone diversamente abili e i loro accompagnatori che l’Amministrazione comunale guidata da Enrico Di Giuseppantonio ha realizzato nel 2017 nei pressi della piazzetta del bancomat, sul lungomare centrale. La spiaggia sarà fruibile tutti i giorni e gratuitamente, e osserverà il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalla ore 10 alle 13; sabato e domenica al mattino dalle ore 9 alle 12 e nel pomeriggio dalle ore 16 alle 18. Nel fine settimana, inoltre, sarà presente un operatore per l’assistenza. “La stagione estiva amplifica l’interesse su quelle destinazioni che possono coniugare la bellezza del luogo al tema dell’accessibilità – affermano il sindaco Enrico Di Giuseppantonio e l’Assessore alle Politiche Sociali, Maria Angela Galante -. La fruibilità delle spiagge e degli stabilimenti balneari è stato sempre un tema centrale per noi non solo dal punto di vista progettuale ma anche in fatto di offerta turistica inclusiva. Sono trascorsi tre anni dalla sua realizzazione ma per la nostra Amministrazione sapere che anche i diversamente abili possono godere del nostro mare è sempre motivo d’orgoglio. Tra l’altro si tratta di una spiaggia in cui si respira una bella atmosfera e dove molti condividono il gusto di un posto in cui trovarsi bene”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Un percorso ciclabile da esplorare in ogni stagione che parte da Sante Marie per andare alla scoperta dei boschi e dei borghi del territorio comunale.

Ieri, nella sala incontri della sede camerale, è stato sottoscritto il Protocollo d’intesa denominato “Parchi del Centro-Sud” tra la Camera di Commercio di Cosenza, il Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, Val d’Agri-Lagonegrese, il Parco Nazionale del Pollino e il Parco Nazionale della Sila.

La Stazione Ornitologica Abruzzese ha appena concluso il censimento del raro rapace. La Regione si conferma una delle roccaforti della specie in Italia.

Il Parco Nazionale della Majella e i Comuni dell’Area Casauriense (Bolognano, Castiglione a Casauria, Tocco da Casauria e Torre dè Passeri) hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa per un programma di valorizzazione dei patrimoni storici, architettonici e ambientali compresi nel territorio dell’alta Val Pescara e legati con la presenza del nucleo religioso dell’Abbazia di San Clemente a Casauria.