Domenica 03 Marzo 2024

Sport

Sport Paralimpico in Abruzzo: l’anno 2024 inizia con la Settimana Paralimpica e dell’Inclusione a Pineto dal 22 al 26 gennaio

21/01/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Sport Paralimpico in Abruzzo: l’anno 2024 inizia con la Settimana Paralimpica e dell’Inclusione a Pineto dal 22 al 26 gennaio

Da lunedì 22 a sabato 26 gennaio, in programma una serie di incontri e di dimostrazioni incentrati sulla disabilità e sulla pratica sportiva a favore dell’inclusione con numerosi ospiti e testimonianze di campioni,

In Abruzzo, il movimento sportivo paralimpico targato CIP è particolarmente vivo, vitale e ricco di iniziative: riflettori accesi su Pineto che torna ad ospitare la Settimana dello Sport Paralimpico e dell’Inclusione, giunta alla quarta edizione ed apre la lunga serie di eventi nell’anno solare 2024. Da lunedì 22 a sabato 26 gennaio, in programma una serie di incontri e di dimostrazioni incentrati sulla disabilità e sulla pratica sportiva a favore dell’inclusione con numerosi ospiti e testimonianze di campioni, il tutto alla presenza di molti alunni delle scuole del territorio e in particolare dell’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Pineto. Le dimostrazioni sportive al mattino si terranno al Pala Filiani, nel pomeriggio alcuni appuntamenti si svolgeranno nel teatro polifunzionale e a Villa Filiani. La Settimana dello Sport Paralimpico e dell’Inclusione è curata dal Team Go Fast in collaborazione con il comitato regionale CIP Abruzzo e con il patrocinio e il sostegno del Comune di Pineto. “Per il quarto anno – spiega Mauro Sciulli, presidente regionale CIP Abruzzo – la Settimana Paralimpica e dell’Inclusione è una realtà concreta a Pineto, nonchè il fiore all’occhiello dell’attività paralimpica nella nostra regione come elemento di forte consapevolezza sociale. Un doveroso ringraziamento all’amministrazione comunale di Pineto e al Team Go Fast per condividere una grande evento nel nome dello sport”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo Pineto

Potrebbero interessarti

Sabato e domenica spazio alle giovani promesse delle categorie Ragazzi

Dal 6 al 22 settembre la manifestazione sbarca in Italia e in Abruzzo per la prima volta 4 regioni coinvolte, 12 discipline, un unico globale evento che assegnerà 156 titoli

Il 13 e 14 gennaio, infatti, il Centro sportivo “Le Gemelle”, ospita il Primo Meeting nazionale “Città di Lanciano”, organizzato dalla Federazione italiana Nuoto e dalla società Lanciano Nuoto con il patrocinio del Coni e del Comune di Lanciano.