Marted 23 Luglio 2024

Sport

Sport Paralimpico in Abruzzo: l’anno 2024 inizia con la Settimana Paralimpica e dell’Inclusione a Pineto dal 22 al 26 gennaio

21/01/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Sport Paralimpico in Abruzzo: l’anno 2024 inizia con la Settimana Paralimpica e dell’Inclusione a Pineto dal 22 al 26 gennaio

Da lunedì 22 a sabato 26 gennaio, in programma una serie di incontri e di dimostrazioni incentrati sulla disabilità e sulla pratica sportiva a favore dell’inclusione con numerosi ospiti e testimonianze di campioni,

In Abruzzo, il movimento sportivo paralimpico targato CIP è particolarmente vivo, vitale e ricco di iniziative: riflettori accesi su Pineto che torna ad ospitare la Settimana dello Sport Paralimpico e dell’Inclusione, giunta alla quarta edizione ed apre la lunga serie di eventi nell’anno solare 2024. Da lunedì 22 a sabato 26 gennaio, in programma una serie di incontri e di dimostrazioni incentrati sulla disabilità e sulla pratica sportiva a favore dell’inclusione con numerosi ospiti e testimonianze di campioni, il tutto alla presenza di molti alunni delle scuole del territorio e in particolare dell’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Pineto. Le dimostrazioni sportive al mattino si terranno al Pala Filiani, nel pomeriggio alcuni appuntamenti si svolgeranno nel teatro polifunzionale e a Villa Filiani. La Settimana dello Sport Paralimpico e dell’Inclusione è curata dal Team Go Fast in collaborazione con il comitato regionale CIP Abruzzo e con il patrocinio e il sostegno del Comune di Pineto. “Per il quarto anno – spiega Mauro Sciulli, presidente regionale CIP Abruzzo – la Settimana Paralimpica e dell’Inclusione è una realtà concreta a Pineto, nonchè il fiore all’occhiello dell’attività paralimpica nella nostra regione come elemento di forte consapevolezza sociale. Un doveroso ringraziamento all’amministrazione comunale di Pineto e al Team Go Fast per condividere una grande evento nel nome dello sport”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo Pineto

Potrebbero interessarti

La bellissima iniziativa organizzata dal GRUPPO SUB DELLA LEGA NAVALE SEZIONE DI ORTONA e ASD Ortona Sub PGS ha permesso ai bambini di sperimentare le immersioni subacquee.

La splendida località sulle montagne abruzzesi si prepara ad accogliere per il secondo anno consecutivo la Salernitana con circa 10mila tifosi al seguito

La manifestazione, che si è sempre distinta per la sua missione solidale, è in programma il prossimo 6 Luglio.