Sabato 02 Luglio 2022

Sport

PALLAVOLO: A LANCIANO LA FINALE INTERREGIONALE UNDER 18 FEMMINILE

17/05/2012 - Redazione AbruzzoinVideo

17 MAGGIO 2012. A Lanciano, i prossimi 19 e 20 maggio, presso il Palavolley di Via Masciangelo, si disputerà la finale interregionale UNDER 18 FEMMINILE di pallavolo, che sarà articolata in un quadrangolare. Questa mattina, presso l’Assessorato alla Cultura del Comune di Lanciano si è tenuta una conferenza stampa di presentazione dell’evento e della squadra, alla presenza del Sindaco del Comune di Lanciano, Dott. Mario Pupillo, dell’Assessore allo Sport del Comune di Lanciano, Avv. Marcello D’Ovidio, del Presidente della Volley Ball Lanciano, Dott. Odoardo Di Mattia e dell’Allenatore e Mental Coach della squadra Daniele Litterio. "Sul parquet frentano - si legge nel comunicato - le nostre ragazze della Ucci Antonio Volley Ball Lanciano affronteranno in quadrangolare le più forti rappresentative del Centro Italia: Centro Ester Napoli;Olio Monini Trevi Volley Perugia; Nuova Pallavolo Campobasso

"Le nostre atlete hanno raggiunto un doppio traguardo, la conquista della fase finale e, grazie alle modalità con cui hanno conseguito le vittorie, anche il diritto a disputare le gare in casa. Una prestigiosa opportunità per la Volley Ball Lanciano per festeggiare il trentesimo anno di attività sportiva e per rendere noto alla stampa il considerevole contributo fornito allo sport frentano in questi lunghi anni. Perché se è vero che fa più notizia un albero che cade di un bosco che cresce, a Lanciano, grazie all’impegno dei numerosi dirigenti e allenatori della Volley Ball sta crescendo una formidabile foresta di centinaia di ragazzi e ragazze che praticano quotidianamente la pallavolo e apprendono valori dell’etica, del rispetto della lealtà sportiva e del merito. Ma è anche l’occasione per ringraziare l’Amministrazione Comunale per il sostegno dato allo sport e incoraggiarla affinché, proprio nel momento in cui la nostra società e i valori che la rappresentano appaiono fortemente indebolite, continui in questa direzione con rinnovato vigore e nuovo sostegno alle società sportive. Dietro ogni vittoria non ci sono solo impegno ed entusiasmo ma anche difficoltà economiche, conti da quadrare, attrezzature da comprare ed è sempre più difficile trovare mecenati disposti a sostenere lo sport dilettantistico. Un destino che inevitabilmente colpisce tutti gli sport ingiustamente definiti minori, dove non ci sono campioni miliardari e veline ma sudore, fatica, allenamenti fino a tarda serata, trasferte organizzate con le macchine proprie e tanta… ma tanta passione. Trent’anni fa, a Lanciano, alcuni di ragazzi decisero che non era giusto lasciar perdere. Erano giovani campioni di volley che, in pochi anni e con mezzi limitatissimi, avevano portato lo sport frentano agli onori nazionali. Ma il loro entusiasmo divenne presto amarezza quando appresero, il giorno stesso in cui si aggiudicarono il campionato più difficile, che la loro società era costretta a chiudere per mancanza di fondi. Decisero di ricominciare daccapo, a loro si unirono tanti amici, poi vennero i ragazzi più piccoli, poi il settore femminile e, anno dopo anno, come la fenice la squadra tornò in serie B. Sacrifici, passione, rinunce che non troveranno mai motivazioni economiche o altre forme di interesse. Lo Sport è ben altra cosa, è un valore universale che arricchisce la mente, il fisico ed il carattere di chi lo pratica; lo Sport ti restituisce tutto il bene che gli dedichi, lo Sport premia il merito ed il rispetto delle regole e queste forse sono le uniche ragioni che hanno incoraggiato Daniele, Odoardo e tanti altri come loro a dedicare tutto il loro impegno verso i ragazzi. Grazie ad essi la Volley Ball Lanciano ha collezionato un numero impressionante di successi. Ma ciò che è forse più importante dei 740 tesserati, delle 12 promozioni nei vari campionati, del titolo italiano, è che dal 1982 sono stati vinti ben 21 campionati giovanili! Infatti, il vero punto di forza della Volley Ball Lanciano sono le decine di ragazzi e ragazze che ogni giorno si allenano presso il Palavolley di Via Masciangelo, dai piccolissimi del minivolley ai mini campioni adolescenti i quali, ogni anno, mediamente vengono iscritti a 10/12 campionati. La società dal 2006 è certificata per l’attività giovanile e dal 2010 è riconosciuta Scuola Federale di Pallavolo.

Formazione Squadra Under 18 femminile

Alzatrici

Aurora Schiazza, Giulia Di Menno

Centrali

Alessandra Di Paolo, Benedetta Di Mattia, Giulia Di Ciano

Schiacciatrici

Luisiana Rossi, Flavia D’Ortona, Marta Di Mattia

Opposte

Denise Della Valle Giorgia Salerno

Liberi

Chiara Sorrentini, Francesca D’Amario

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Ilenia, atleta dell’Apnea Team Abruzzo, nelle acque antistanti il Comune di Scarlino (GR) ha stabilito il nuovo record del mondo di specialità organizzato da Fipsas

La passione per la corsa sulla due ruote lo porta a competere nelle più importanti gare d’Italia dove si distingue per la sue capacità, ma con le sue vittorie non si è montato mai la testa anzi, Gedeone, dall’alto dei suoi 8 anni, vuole soprattutto divertirsi e restare prima di tutto un campione di umiltà

Valentina Padula, Katy Agnelli e Erika Giunio, con un secco tre a zero, si sono imposte sulle rivali, degli altri tre circoli finalisti, del Campionato italiano a squadre di tennis “Lady 45”.

Vedrà la partecipazione di 100 corridori in rappresentanza di 23 team da tutto l’Abruzzo e dalle altre regioni d’Italia. Partenza alle 15 da contrada Brecciao.