Sabato 02 Luglio 2022

Sport

Maratona Theleton: Walk of Life a Lanciano

18/04/2012 - Redazione AbruzzoinVideo

18 APRILE 2012. Una giornata di sport e solidarietà, in cui Lanciano diventerà protagonista di un grande evento, una manifestazione di prestigio organizzata da Telethon che si svolgerà, contemporaneamente, in quattro città italiane: Milano, Torino, Palermo e, appunto, Lanciano. Si tratta della Maratona di Telethon – Walk of life, che avrà luogo domenica 6 maggio. Un’iniziativa di raccolta fondi di Telethon, organizzata con otto mini-maratone della lunghezza di 10 km abbinate ad altrettante passeggiate di 3-5 km aperte a tutti, che si svolgeranno in otto città italiane a partire dal 22 aprile e si concluderanno, appunto il 6 maggio, con la manifestazione in contemporanea in quattro città, tra cui Lanciano. “Per la città di Lanciano – sottolinea Giacinto Verna, consigliere comunale promotore dell’iniziativa –partecipare a questa manifestazione nazionale è un grande prestigio che non è stato facile conquistare. ‘Gareggiare’ con le grandi città italiane per ospitare l’iniziativa Telethon sembrava una sfida persa in partenza, ma con impegno e determinazione l’amministrazione comunale è riuscita a realizzare l’obiettivo e Lanciano è stata scelta (unico centro di medie dimensioni) tra le location dell’evento”.
La manifestazione si svolgerà attraverso due tipi di iniziative. Da un lato la maratona di 10 chilometri, gara competitiva alla quale parteciperanno i campioni abruzzesi ma anche gli atleti provenienti da diverse regioni italiane, che hanno già assicurato la loro presenza. Si tratta, comunque, di una gara aperta a tutti, anche se la partecipazione è consigliata a chi abbia un minimo di allenamento. Insieme alla gara, tuttavia, si svolgerà anche una passeggiata nel centro storico alla quale potrà partecipare chiunque abbia voglia di trascorrere una giornata all’aria aperta, ammirando la suggestiva cornice del borgo antico di Lanciano.
La nuova campagna di raccolta fondi punta a coinvolgere adulti e bambini, nonché podisti e famiglie all’insegna dello slogan “Il destino della ricerca è nei tuoi piedi”, e contribuirà a sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche, abbinando così il divertimento e lo sport all’impegno sociale.
L’iscrizione a Walk of Life prevede una donazione a Telethon di 10 euro. Tutti i partecipanti riceveranno la maglia ufficiale dell’iniziativa donata da BNL Gruppo BNP Paribas e un ricco pacco gara fornito da: Amuchina Gruppo Angelini, Antica Cioccolateria Acese, Auchan, Bionike, Biscotti Gentilini, Ferrarelle, Gatorade, Karnak, Simply, The Space Cinema, TotalErg e Vitasnella. Ci si può iscrivere nei tanti punti indicati sul sito www.walkoflife.it o direttamente online sullo stesso sito.
Walk of Life prenderà il via il 22 aprile a Roma, per proseguire con Napoli e Potenza (29 aprile), Bari (1 maggio) e concludere il suo tour solidale il 6 maggio, con le corse contemporanee di Milano, Torino, Catania e Lanciano. Nello stesso periodo numerose manifestazioni saranno organizzate dai volontari in altre province italiane. A rappresentare la missione di Telethon, nelle città, otto squadre speciali capitanate da ragazzi che, pur colpiti da una malattia genetica, praticano attività sportive e accanto ai quali correranno anche i ricercatori finanziati. Fondamentale il contributo degli enti locali delle città coinvolte, che hanno reso possibile lo svolgimento delle manifestazioni e stanno aiutando la Fondazione Telethon nella promozione.
Dall’11 aprile all’8 maggio si può inoltre sostenere la ricerca effettuando una chiamata da rete fissa al numero 45595 del valore di 5 o 10 euro per i clienti Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, Tiscali, oppure di 2 euro da rete fissa Teletu. Sempre allo stesso numero si potrà inviare un sms del valore di 1 euro per i clienti TIM, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce, PosteMobile, Noverca, Tiscali, Amobile.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Ilenia, atleta dell’Apnea Team Abruzzo, nelle acque antistanti il Comune di Scarlino (GR) ha stabilito il nuovo record del mondo di specialità organizzato da Fipsas

La passione per la corsa sulla due ruote lo porta a competere nelle più importanti gare d’Italia dove si distingue per la sue capacità, ma con le sue vittorie non si è montato mai la testa anzi, Gedeone, dall’alto dei suoi 8 anni, vuole soprattutto divertirsi e restare prima di tutto un campione di umiltà

Valentina Padula, Katy Agnelli e Erika Giunio, con un secco tre a zero, si sono imposte sulle rivali, degli altri tre circoli finalisti, del Campionato italiano a squadre di tennis “Lady 45”.

Vedrà la partecipazione di 100 corridori in rappresentanza di 23 team da tutto l’Abruzzo e dalle altre regioni d’Italia. Partenza alle 15 da contrada Brecciao.