Mercoledì 06 Luglio 2022

Sport

Basket in carrozzina: Lorena Ziccardi nominata delegata Fipic regione Abruzzo

07/06/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Basket in carrozzina: Lorena Ziccardi nominata delegata Fipic regione Abruzzo

Nella foto Lorena Ziccardi

L’atleta Lorenza Ziccardi, nata a Campobasso e da otto anni residente a Lanciano (Ch), è stata designata delegata Fipic (Federazione italiana pallacanestro in carrozzina) per la regione Abruzzo.

La decisione è stata deliberata dal Consiglio federale nello scorso mese di maggio. L’incarico avrà durata quadriennale, cioè 2021-2024. “Sono felicissima - dice Ziccardi - di questa nomina. E’ una carica di responsabilità, che spero di riuscire a portare avanti con passione, dedizione e professionalità. Essa si sposa benissimo e supporta ancora di più il progetto, sviluppato insieme all'Azzurra Basket Lanciano, di costruzione di una squadra di pallacanestro in carrozzina, che abbracci il territorio frentano e della Val di Sangro e che spero riusciremo a formare quanto prima, facendo avvicinare a tale sport i diversamente abili. Mi auguro - aggiunge - di riuscire ad essere un punto di riferimento per la pallacanestro in carrozzina in Abruzzo così da rappresentare con la giusta competenza la Federazione”. Ziccardi è atleta della Nazionale paralimpica di basket, ma anche ciclista dato che pedala in handbike con il team “Obiettivo 3” di Alex Zanardi. E’ assistente sociale e si occupa di tutela dei minori. E’ anche mamma di un bimbo di nove mesi, Enea.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Basket

Potrebbero interessarti

Ilenia, atleta dell’Apnea Team Abruzzo, nelle acque antistanti il Comune di Scarlino (GR) ha stabilito il nuovo record del mondo di specialità organizzato da Fipsas

La passione per la corsa sulla due ruote lo porta a competere nelle più importanti gare d’Italia dove si distingue per la sue capacità, ma con le sue vittorie non si è montato mai la testa anzi, Gedeone, dall’alto dei suoi 8 anni, vuole soprattutto divertirsi e restare prima di tutto un campione di umiltà

Valentina Padula, Katy Agnelli e Erika Giunio, con un secco tre a zero, si sono imposte sulle rivali, degli altri tre circoli finalisti, del Campionato italiano a squadre di tennis “Lady 45”.

Vedrà la partecipazione di 100 corridori in rappresentanza di 23 team da tutto l’Abruzzo e dalle altre regioni d’Italia. Partenza alle 15 da contrada Brecciao.