Marted 21 Maggio 2024

Sport

Al via domani il Miglianico Tour, la gara podistica spegne 51 candeline

13/08/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Al via domani il Miglianico Tour, la gara podistica spegne 51 candeline

Ultimi preparativi per gli organizzatori di Ades Miglianico (Amici dello Sport) per quella che è la regina di tutte le competizioni podistiche nazionali che supera il mezzo secolo di vita.

Le 51 candeline della Miglianico Tour verranno spente ufficialmente alle 18:30 di domani (domenica 14 agosto) con lo start ufficiale della gara podistica più longeva d’Italia in piazza Umberto I accompagnato dal calore e dai fragorosi applausi del pubblico.

Miglianico per un giorno torna ad essere il centro nevralgico di tutto il podismo, meta di runners abruzzesi e anche di quelli vacanzieri per assaporare il prestigio di una nobile manifestazione che è riuscita a scavalcare in parte l’ostacolo pandemia nel 2020 con lo svolgimento di un’edizione in formato non competitivo. Gli organizzatori di Ades Miglianico (Amici dello Sport) stanno portando avanti i preparativi con cura per quella che è la regina di tutte le competizioni podistiche nazionali che supera il mezzo secolo di vita. Il tracciato è rimasto invariato dal 1971 con un giro di 9 chilometri per la non competitiva e due giri dello stesso anello per la competitiva di 18 chilometri tra discesa, pianura e salita. Il record del percorso (gara competitiva di 18 km) appartiene al keniano Philip Sanga tra gli uomini (51’11” nel 2006) e al femminile è detenuto dall’algerina Souad Ait Salim (58’26”, sempre nel 2006).

C’è chi continua a scrivere la storia personale di questa gara anche per il semplice gusto di partecipare consecutivamente dalla prima edizione datata 8 settembre 1971: Giacomo Ferraioli (67 anni), sempre presente e fedele alla gara podistica nella sua Miglianico dove risiede. PROGRAMMA Alle 16:30 partenza del Mini-Mini Tour (dai 0 ai 5 anni sui 300 metri) e Mini Tour (dai 6 ai 9 anni sui 700 metri), alle 17:30 spazio alle gare esordienti (anni 10/11 un giro di 1.000 metri), ragazzi (12/13 anni, due giri di 1.000 metri) e cadetti (14/15 anni, tre giri di 1.000 metri). Alle 18:30 è fissato lo start delle gare di 18 chilometri (competitiva) e di 9 chilometri (non competitiva) con un tempo massimo di percorrenza di 2 ore e 15 minuti.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

L’assessore Pantalone: “Madrina Fabrizia D’Ottavio, subito al lavoro su eventi e calendario delle manifestazioni. Si parte a settembre”

A Lanciano Fiera, dal 17 al 19 maggio, si è svolto un evento a tutto tondo sul mondo del calcio dilettantistico. Preso d'assalto lo stand dell'ufficio scolastico regionale

La giovane atleta montesilvanese Anita Paolilli, di soli 15 anni, ha conquistato il titolo di campionessa regionale nell’ambito del pattinaggio artistico libero, categoria Divisione Nazionale A, durante la competizione White svoltasi presso il Pattinodromo dei Gesuiti di Pescara.

Soddisfatto il sindaco Paolo D'Amico che ringrazia tutte le associazioni che in questi anni hanno collaborato con il Comune per migliorare la qualità della vita del territorio, attraverso la pratica sportiva.